Monthly Archives: Agosto 2007

Dargaard: Rise And Fall

Dark wave di maniera I Dargaard, avviatisi come progetto parallelo ai defunti Abigor per mano dell’eclettico Tharen, giungono con “Rise And Fall” alla quarta prova. Non si tratta del classico neo-folk, o della dark wave in stile Cold Meat che ...

Leggi »

Dark Tranquillity: Live Damage

Reggono l’impatto del palco Dopo ben 14 anni di attività, la band storica del “Gothenburg Sound”, il miracoloso act che riesce a fondare trademark restando personale e unica, decide che è giunto il momento di presentare una testimonianza live: l’occasione ...

Leggi »

Darkane: Layers Of Lies

Back with rage I Darkane sono tornati, e sono qui per non fare prigionieri. A circa tre anni dal precedente “Expanding Senses”, la band scandinava si ripresenta oggi tirata a lucido dopo un passaggio, il precedente, valido ma forse un ...

Leggi »

Darkest Hour: Hidden Hands Of A Sadist Nation

La creatività nell’hardcore, frutto di ricerca e s Il gruppo più svedese degli Stati Uniti è di nuovo tra noi. L’uscita di questo nuovo capitolo della saga Darkest Hour era stato dal sottoscritto atteso con somma avidità in quanto ero ...

Leggi »

Darkest Hour: So Sedated, So Secure

Hardcore estremo e dirompente E come un fulmine a ciel sereno, ecco arrivare questi Darkest Hour, ultima scoperta della Victory destinata sicuramente a lasciare il segno e a far parlare di sé in futuro. La mia è una certezza, poiché ...

Leggi »

Darkest Hour: Undoing Ruin

Spiriti imbrigliati o geni incontrastati? Finalmente, dopo infiniti ascolti, ce l’ho fatta. Ho iniziato a scrivere questa recensione. Il ritardo con cui questo avviene non è causato dai normali ritardi con cui dobbiamo fare i conti noi scribacchini ogni giorno, ...

Leggi »

Das Scheit: Superbitch

Commercialmente valido Terzo appuntamento discografico con i tedeschi Das Scheit, metalgoth act reltivamente giovane nato con Marilyn Manson e l’elettronica-rock-industrial easy listening in mente. Ruffiani nelle melodie, ruffiani nel modo di strutturare i brani, ruffiani nei ritornelli, nelle intonazioni scelte, ...

Leggi »

David Glen Eisley: The Lost Tapes

Alla ricerca dei nastri perduti Per chi non lo sapesse (e mi auguro siano in pochi), David Glen Eisley è stato in passato la voce dei Giuffria, la band fondata dall’omonimo ex-tastierista degli Angel e che si evolse in seguito ...

Leggi »

De/Vision: Subkutan

Depeche-clone sintetici in salsa lounge Il duo (ex-trio, dalla dipartita di Markus nel 2000) teutonico ha alle spalle quasi quindici anni di carriera. Approdato ad un’etichetta come la Drakkar, ancora non riesce a liberarsi completamente del feeling Depeche-Clone, sebbene il ...

Leggi »

Dead Kennedys: Live At The Deaf Club

cc L’ultima uscita live della storica band di San Francisco è ora arrivata sulle nostre tavole. Già nel 2001 i DK ci avevano sorpreso con un primo live, ma questa volta i giochi sono totalmente diversi. E sono molto più ...

Leggi »
Scroll To Top