Monthly Archives: Agosto 2007

Angelzoom: Angelzoom

Una bellezza soffice Claudia Uhle è destinata solo con i suoi occhi a far breccia al cuore del vostro senso estetico. Poi, è elegante, dotata di un buon timbro e di una buona espressività canora, misurata al punto giusto nella ...

Leggi »

Anathema: Alternative 4

Buone idee abbozzate, per la prossima volta Il titolo viene da un libro difficilmente reperibile di Leslie Watkins, uno di quei documenti verosimilmente falsi (ma tristemente verosimili) su imbrogli governativi e ipotesi di migrazione su altri pianeti, la cosiddetta “Alternative ...

Leggi »

Anathema: Eternity

Destiny, infinity, eternity Un album unico nella discografia degli Anathema, il più difficile da catalogare e da assimilare, ma anche uno dei più appaganti a lungo termine. “Eternity” è la transizione che ci porta dal doom sognante di “The Silent ...

Leggi »

Anathema: Judgement

Emozioni a fior di pelle È questo caso specifico, d’una Musica che arrivi prima al cuore, che non alle orecchie… Tutto lo scibile umano, non credo possa spiegare come “Judgement” facesse parte di me, ancor prima della sua assimilazione, della ...

Leggi »

Anathema: Serenades

I primi difficili passi Il debut degli Anathema è un disco lontano anni luce dal rock cupo e sofisticato degli album post-“Alternative 4”. Gli appassionati del nuovo corso dovrebbero pensarci due volte prima di dare una chance a “Serenades”, che ...

Leggi »

Anathema: Were You There?

Musica e sentimento “Were You There?”, secondo DVD per il gruppo, secondo documentario della loro attività dal vivo incentrata sulla scaletta del tour di “A Natural Disaster”, ha subìto una gestazione travagliata. Annunciato nel 2004, atteso per lungo tempo in ...

Leggi »

Angel Dust: Bleed

Piazza d’onore Ad un anno dalla reunion, gli Angel Dust si mostrano quanto mai prolifici pubblicando un nuovo full length. Le tinte, rispetto al precedente lavoro, si fanno un più cupe, e la band si discosta ulteriormente dalla cifra power ...

Leggi »

Angel Dust: Border Of Reality

Un gradito ritorno L’esplosione del power alla fine degli anni ’90 è stata sicuramente un fenomeno ricco di conseguenze di segno opposto. Se da una parte la cosa ha provocato un evidente effetto-trend, che si traduce nelle continue ed uniformi ...

Leggi »

Angel Dust: Enlighten The Darkness

Illuminando l’oscurità Dopo il discreto “Bleed” i tedeschi Angel Dust si ripresentano con questo “Enlighten the Darkness”, album decisamente più maturo, in ogni sua componente estetica e musicale. Al di là di una copertina di grande impatto, l’album si presenta ...

Leggi »

Angel Dust: Of Human Bondage

Lampi di classe In una carriera dal perfetto andamento sinusoidale (in un grafico di ampiezza tuttavia crescente) gli Angel Dust rispettano il pronostico pubblicando un buon album che però non raggiunge i picchi spaventosi toccati con la precedente opera. Se ...

Leggi »
Scroll To Top