Monthly Archives: Aprile 2008

The Dresden Dolls: No, Virginia

No, Amanda. We still love you. Quello che di affascinante e sorprendente c’era da dire sui Dresden Dolls è già stato detto e ripetuto. Ritrovarsi a leggere di un gruppo che autodefinisce la propria opera come Brechtian punk cabaret non ...

Leggi »

The Pineapple Thief: Tightly Unwound

Radiothema Tree Recensione breve di “Tightly Unwound”: se vi piacciono Radiohead, Anathema e Porcupine Tree provate a darci un’ascoltata, si sa mai che vi catturi. Recensione un po’ più lunga di “Tightly Unwound”: giunti al settimo disco in studio, i ...

Leggi »

Brown Jenkins: Dagonite

Kozmik Horror Iz In Da Houze C’è un certo imbarazzo nel parlare di “Dagonite”, EP della one man band Brown Jenkins. Proviamo ad andare con ordine. Il nome della band si ispira al racconto di Lovecraft “La Casa Delle Streghe”. ...

Leggi »

Airbourne: Runnin’ Wild

Il diritto alla copia conforme Si perde il diritto alla protezione di un marchio quando il suo nome, per la diffusione e la notorietà del prodotto, diventa di uso comune, tale da identificare il più ampio genere merceologico. In tutti ...

Leggi »

King’s X: XV

Venti candeline su una torta di zucchero Pur senza sfiorare le cime innevate, ma con una tenacia ammirevole che, dopo venti anni di carriera, li ha condotti sino al quindicesimo album, i King’s X sono passati alla storia più per ...

Leggi »

Quiet Village: Silent Movie

Don’t move, these are (easy) exxotica times Poiché alle volte è giusto distanziarsi criticamente da se stessi, davanti a mondi che non riconosciamo come tali, ipotesi linguistiche altrui, suoni che non: in questi casi, è alle volte possibile scoprire modalità ...

Leggi »

Red Harvest: The Red Line Archives

Neo-Industrial Aeons Finalmente – e teoricamente – liberi dalle limitazioni portate dall’etichette precedenti, ammiccano i Red Harvest nell’attesa del venturo lavoro, in seno all’Indie Recordings, che si spera sarà foriera di orizzonti più sereni. Red Harvest da sempre campioni di ...

Leggi »

Theatre Des Vampires: Anima Noir

Parole non dette Spiace rimanere così delusi da un lavoro e un progetto che nel tempo ha dimostrato di avere alcune eleganti frecce al proprio arco e una personalità solida al servizio di una musica che si voleva in grado ...

Leggi »

Fromwood: Exp. 01

Serialità Tornando in Italia, presso l’Irma Records, ci troviamo ad ascoltare FromWood di Pierfrancesco Bonaro, strenuo sostenitore di suoni elettronici, che se da una parte hanno abbandonato il campo in favore di altre modalità immaginative, dall’altra restano comunque presenti all’interno ...

Leggi »
Scroll To Top