Monthly Archives: marzo 2009

Una conversazione intima

Wayne Shorter è uno dei più grandi compositori jazz viventi. Alcuni suoi pezzi sono ormai diventati standard. Si poteva quindi immaginare che avrebbe attinto soprattutto al suo enorme repertorio per il concerto di domenica sera all’Auditorium Parco della Musica di ...

Leggi »

I Mostri Oggi

Guai a scomodare un mostro sacro! C’era bisogno di scomodare un mostro – neanche a dirlo – sacro come Dino Risi e proporre un remake del suo classico “I Mostri”? A giudicare dalla mostruosità che si perpetua (o si acutizza?) ...

Leggi »

Svetlanas: KGB Session

Russi a Milano! Può accadere a Milano di entrar in un locale a vedere un concerto e trovarsi di fronte sul palco “i Russi”. Quarant’anni fa qualcuno avrebbe trasalito all’idea, oggi invece le Svetlanas si divertono a giocare alle spie ...

Leggi »

FantASIA

La buona musica non tramonta mai. Suona tanto cliché ma, si sa, spesso i cliché diventano tali perché nascondono neanche troppo velatamente un substrato di realtà, come dimostrerà lo spettacolo a cui questa sera stiamo per assistere. Sul palco del ...

Leggi »

Falso Movimento

Di nuovo sulla strada Il secondo capitolo della trilogia dei road-movies wendersiana è probabilmente il meno riuscito: Wenders sembra indeciso nel premere l’acceleratore sulla componente visionaria che lo contraddistingue come artista, per indirizzarsi su una riflessione storico-sociologica sul passato nazista ...

Leggi »

L’Amico Americano

Neo-noir a Parigi Con “L’Amico Americano” Wim Wenders realizza una combinazione bilanciatissima, unendo trama e atmosfere neo-noir, un florilegio di citazioni artistiche (in cui si intravede la sua prima passione per la pittura) e alcuni temi ricorrenti della propria poetica: ...

Leggi »

Ballare Per Un Sogno

Save the last flashdance at the coyote ugly L’orfana Lauryn vive in una piccola cittadina dell’Indiana e lavora nell’officina del fratello, ma ha un sogno: entrare nella prestigiosa Scuola di Musica e Danza di Chicago. No, non sentiremo “What A ...

Leggi »

Metal estremo: Cinque figlioli di mamma Germania

Essendo la Germania pluricitata quando si vuole parlare di avanguardia musicale in ambito metal, quasi fosse una benevola madre con tanti figli capelloni, vogliamo qui saggiarne gli ultimi prodotti per verificare che la sua fama sia meritata e non dovuta ...

Leggi »

Complici Del Silenzio

El Mundial e i desaparecidos Argentina, 1978, mondiali di calcio. Un giornalista sportivo italiano (Alessio Boni), assieme al suo fotoreporter (Giuseppe Battiston), incontra i parenti emigrati a Buenos Aires, conosce una donna misteriosa e affascinate a cui consegna dei soldi ...

Leggi »

Gli Spietati

Ci sono due film in “Unforgiven” (molto più incisivo il titolo originale rispetto all’italiano “Gli Spietati”), cupo western con cui Clint Eastwood, regista e attore, conquista nel ’92 ben quattro Oscar: uno è la storia raccontata, di Will Munny e ...

Leggi »
Scroll To Top