Monthly Archives: aprile 2010

Blitzen Trapper: Destroyer Of The Void

No Particular Place To Go Non si può sempre indovinare il gruppo giusto, questo è poco ma sicuro. Anche una casa discografica come la Sub Pop! può prendere un mezzo abbaglio. I Blitzen Trapper, dopo un precedente interessante ma incompiuto, ...

Leggi »

Johnnie To: Non solo azione

Johnnie To ha mosso i primi passi in televisione, negli anni ’70, ma è il cinema il suo campo d’elezione, cui tra gli anni Novanta e nel post Duemila ha consegnato alcuni dei noir più affascinanti della storia del cinema. ...

Leggi »

Benedetta Australia…

Eddy Current Suppression Ring: chi sono costoro? Occhio, sebbene il nome possa ancora suonare nuovo in Italia, il gruppo è da almeno un paio d’anni sulla cresta dell’onda negli Stati Uniti e soprattutto nella natia Australia, dove i loro album ...

Leggi »

La Nostra Vita

Straziante apologo proletario italiano Claudio ha trent’anni e lavora come operario edile in un cantiere alla periferia di Roma. È felicemente sposato, ha due figli ed è in attesa del terzo. Quando l’adorata moglie Elena muore tragicamente, si ritrova incapace ...

Leggi »

Mina Agossi: Just Like A Lady

Non quella Mina, l’altra! Un’altra grande voce. Dalla Francia, però. Accompagnata solamente da contrabbasso e batteria, Mina gioca con le sue corde vocali, come in “Stoppin’ The Clock” e “Rope A Dope”, su un accompagnamento musicale minimalista ma pieno di ...

Leggi »

Piacere, Sono Un Po’ Incinta

Piacere mio, quella è la porta Zoe è sulla quarantina ed è stufa di aspettare l’uomo giusto. Decisa ad avere un bambino, sceglie di ricorrere all’inseminazione artificiale. È però proprio uscendo dal medico che incontra quello che potrebbe essere l’uomo ...

Leggi »

Stigma: Concerto For The Undead

Racconti dalla cripta Gli Stigma sono una band italiana dedita ad un interessante impasto sonoro, che potremmo definire, se vi piacciono tanto le etichette, deathcore. Sulla scia di band quali The Black Dahlia Murder, In Flames e primi Avenged Sevenfold, ...

Leggi »

Daily Grind : Until The End

90s core will never die Le scene anni novanta hanno lasciato dei notevoli strascichi nel panorama musicale odierno, ancora adesso siamo pieni di band che si ispirano in modo quasi pedissequo al sound delle band che hanno segnato quel magnifico ...

Leggi »
Scroll To Top