Monthly Archives: novembre 2010

Umberto Lenzi: Il signore in giallo

Umberto Lenzi è stato negli anni Settanta uno dei registi più quotati e ammirati dal pubblico in Italia. E non solo. Negli ultimi anni ha conosciuto una felice riscoperta grazie anche all’interessamento di Quentin Tarantino, che l’ha eletto maestro del ...

Leggi »

Hardcore Superstar: Split Your Lip

Asfalto bagnato Come band, gli Hardcore Superstar erano già “arrivati” con l’omonimo disco del 2005, ponendo poi termine al processo di maturazione artistica con “Beg For It”, di quattro anni successivo. “Split Your Lips”, collezione di brani hard rock brevi, ...

Leggi »

Sula Ventrebianco: Cosa?

Ventrebianco, cuoresporco. Se appartenete a quel genere di persone che hanno bisogno di prime pagine dei magazine e di milioni di dischi venduti per apprezzare una band, fate pure a meno di leggere questa recensione. A meno che non vogliate ...

Leggi »

Rodolfo Montuoro: Nacht

Un uomo e il suo palcoscenico Rodolfo Montuoro è un attore e un uomo di cultura. Non che sia un attore per davvero, ma la sua dizione e le movenze suggerite dal suo cantato conducono inevitabilmente a pensare a un ...

Leggi »

Brian McBride: The Effective Disconnect

Be quiet È bene chiarire fin dall’inizio che l’ultimo lavoro del compositore californiano è stato concepito per essere la colonna sonora del documentario “Vanishing Of The Bees”, firmato da George Langworthy e Miryam Henein, e narrato dalla voce di Ellen ...

Leggi »

Thus:Owls: Cardiac Malformations

Stoccolma squinternata “E così: gufi”. Il nome del gruppo di per sé non ha un senso, ma a noi non interessa l’aspetto esteriore. Come predica un vecchio detto, mai giudicare un libro dalla copertina. E, di fatto, a noi non ...

Leggi »
Scroll To Top