Monthly Archives: settembre 2011

Ettore Bianconi: :absent. Sonorizza Il Regno Animale

Completezza assoluta I primi giorni di ottobre è uscito un progetto particolare, non solo perché creato dal fratello di Francesco Bianconi, Absent, cioè Ettore Bianconi, ma anche per il contenuto di questa piccola rivoluzione musicale. Il progetto trae ispirazione da ...

Leggi »

Bobo Rondelli: L’Ora Dell’Ormai

Le sonorità elettive Si è fermato il tempo. Bobo Rondelli l’ha immobilizzato rendendolo eternità. Avete presente il color seppia delle vecchie fotografie? “L’Ora Dell’Ormai” sembra esser stato concepito in quella tonalità. Bobo Vox ci canta le sue ricchissime sfumature pubblicando, ...

Leggi »

The War On Drugs: Slave Ambient

Sogno americano Se è vero che la California ha sfornato molti artisti, lo ha fatto anche in questo caso con i War On Drugs che ci regalano un secondo album dal titolo “Slave Ambient”. Un disco che passa trasversalmente in ...

Leggi »

Chuck Ragan: Covering Ground

A Bukowski comunque va bene Chuck Ragan prima di essere Chuck Ragan e basta faceva parte degli Hot Water Music, i quali suonavano un genere punkeggiante in nome di Charles Bukowski; venti anni di palchi in tutto il mondo e ...

Leggi »

Antony Joseph And The Spasm Band: Rubber Orchestras

Bassi, parole e pellicciotti Anthony Joseph non è un tipo che resta in attesa di qualcuno che gli dica «Ehi fratello, facciamo qualcosa insieme?». Come già fece da piccolo a Trinidad, lui parte, scrive e romanza la sua vita, insegna ...

Leggi »

Opeth: Heritage

Paranormal Activity Con “Heritage” la treeizzazione degli Opeth è quasi completata: c’è ancora Steve Wilson dietro al 10° lavoro della band, portando la ricerca stilistica verso direzioni inesplorate. Le atmosfere jazzy, proggy e psychedelic rock sono i motiv del CD, ...

Leggi »

Chi muore su Facebook vivrà in eterno

Chi ha un profilo su Facebook non muore mai. O meglio, pur morendo nella realtà materiale, vivrà per sempre nell’etere. Un po’ come nel film “Il Tagliaerba” di S. King. Amen. Succede, infatti, che la morte non sempre si faccia ...

Leggi »

Drive

No Exit Che Nicolas Winding Refn avesse del talento si sapeva da Venezia 66, quando il suo “Valhalla Rising” venne presentato fuori concorso. Ancor prima la trilogia di “Pusher” era divenuta un cult, e il regista danese acclamato come nuovo ...

Leggi »

Aura band: Si Avvicina Lunedì

Ne rimarrà solo uno Prima di tutto bisogna precisare che la band in questione porta il nome di Aura e non Aura band. Questo ci aiuta anche a capire la quantità di gruppi esistenti al giorno d’oggi e fare recensioni ...

Leggi »

Useless Wooden Toys: Piatto Forte

Marasma di stili Le frontiere della musica sono infinite e questo duo cremonese, gli Uselles Wooden Toys, lo dimostra fondendo incredibilmente pop, dance, rap ed elettronica. Il tutto acquista più valore se in campo scendono artisti italiani di ogni genere, ...

Leggi »
Scroll To Top