Monthly Archives: Ottobre 2011

Destroyer : Kaputt

«I was twenty years old in 1992» Dan Bejar, meglio conosciuto come uno dei fondatori dei New Pornographers (o anche, per aggirare lo snobismo dettagliato, come «quel canadese dal nome esotico»), ha creato Destroyer nel 1995, ed è da allora ...

Leggi »

Christ Agony: NocturN

Mozart in nero Direttamente dalla Polonia, ecco giungere i Christ Agony, gruppo black metal formato da membri sparsi di Behemoth, Witchmaster e Vader- anch’essi cimentatisi nel genere pesante. Dal 1990 ad oggi sono stati numerosi i dischi in studio e ...

Leggi »

Penelope Sulla Luna: Enjoy The Little Things

Notizie dal satellite “Godetevi le briciole quotidiane”. L’aveva già detto qualcuno, ma probabilmente non è bastata la sua parola: i Penelope Sulla Luna hanno percepito la necessità di registrarci sopra un EP per rendere ancora più chiaro il concetto. Il ...

Leggi »

Simone Vignola: Going To The Next Level

Segui il Pastorius che è in te Simone Vignola è un ragazzo di anni ventitre proveniente da Avellino. La sua passione per la musica lo ha portato a diventare un polistrumentista coi cazzi, soprattutto per ciò che riguarda il basso ...

Leggi »

Malazeta: Burattinai

Dalla Bibbia all’ordine mondiale Malazeta non è un nome a caso: è il ricordo di una giovane ebrea vittima dei nazisti, citata dallo scrittore Primo Levi nel capolavoro “Se questo è un uomo”. Un gruppo che sceglie di chiamarsi così ...

Leggi »

Duracel: Nati Negli Anni ’80

Louder than swabs I Duracel sono una di quelle realtà punk nostrane ben conosciute dagli addetti ai lavori. Insomma, è innegabile che al panorama power-pop italiano il nome suggerisca qualcosa. Anche perché i primi due dischi della band avevano riscosso ...

Leggi »

The Sickle: Hung Up To Dry

Punkrockmania Per molte persone la semplicità è un pregio. Ebbene, questo “Hung Up To Dry” dei The Sickle è un disco estremamente semplice, diretto, fresco, a tratti ingenuo. Insomma, come definireste il disco di band come i Blink 182, o ...

Leggi »

Drugstore: Anatomy

Il dream pop dei sogni che furono Nella seconda metà degli anni ’90, i Drugstore stavano diventando qualcosa di grosso. Duettavano con Thom Yorke, andavano in tour con Jeff Buckley, Radiohead, Jesus And Mary Chain. Realizzavano tre dischi, uno in ...

Leggi »

Dubby Dub: Rock’n’roll Head

“Insieme a te non ci stiam più” Dev’essere quella la frase che il basso elettrico si sentì dire quando i fratelli Pulga insieme ad Enrico Negri decisero di non utilizzarlo nella composizione dei pezzi. Al suo posto meglio tre chitarre ...

Leggi »

Mellow Hype: BlackenedWhite

Fare peggio le cose meglio Non che la costa ovest degli Stati Uniti sia nota come il brillante presente del rap da, uhm, più di dieci anni a questa parte?, ma i MellowHype sono una costola dell’OFWGKTA (anche: Odd Future ...

Leggi »
Scroll To Top