Monthly Archives: gennaio 2013

The Wallflowers: Glad All Over

La strada vecchia Vedi alla voce “derivativo” e leggi “The Wallflowers”, la band capitanata dal figlio d’arte Jakob Dylan, riformata nel 2011 e dedita a un rock adulto, sofisticato e un pelo vintage. Lungo le undici tracce il timbro vocale ...

Leggi »

Tony Bennett: Viva Duets

The Grey Age Bennet, ultimo Crooner del periodo d’oro dello swing, ha battuto tutti a quanto pare, da Frank Sinatra a Dean Martin sino a Perry Como. In una delle cover raccolte in questo CD “Are you Havin’ Any Fun”, ...

Leggi »

Dropkick Murphys: Signed And Sealed In Blood

Meglio mettere la firma Pensate ai Dropkick Murphys come una squadra di hockey, più che di calcio. È questa l’immagine che rimanda al casino che sembrano fare i sette personaggi muniti di banjo e cornamusa che malgrado sedici anni di ...

Leggi »

Flight

È più facile volare a testa in giù che cambiare “Flight” è un film di Robert Zemeckis sull’alcolismo, in cui lo schianto aereo è solo l’occasione per meditare a riguardo e per portare il protagonista, William “Whip” Whitaker, a confrontarsi ...

Leggi »

Conosci te stesso

I film di Cosimo Terlizzi sono pieni di parole, dette ma soprattutto scritte: sulla carta, sugli specchi, sull’asfalto, negli spazi virtuali delle chat, su quelli fisici dei muri e, infine, sui fotogrammi stessi che compongono l’opera: i titoli, le scritte ...

Leggi »

Baustelle: Intervista col malato

Ho fatto un salto nel vuoto e mi è andata bene. Ma era un altro mondo: oggi come oggi non consiglierei a un musicista esordiente di fare lo stesso

Leggi »

Il lungo viaggio dal palco al set

Visto il consenso di pubblico (“Mamma mia!“, 2008) e critica (“Chicago“, 2002) che molti musical sanno creare attorno a sé anche al cinema, viene da chiedersi come mai Hollywood non sia più solerte nel trasporli sul grande schermo. In realtà, ...

Leggi »

I Am Kloot: Let It All In

Grande ritorno per i tre di Manchester Nonostante siano in attività dal 1999 e abbiano realizzato (con questo) già 8 album, sono sempre stati considerati di secondo piano nel panorama indie/alternativo e hanno goduto di scarso successo su radio e ...

Leggi »

Pazze di me

Divertente ma sessista “Pazze di me” racconta di Andrea (Francesco Mandelli), un pover’uomo che deve vivere con mamma, nonna, badante e tre sorelle, tutte chiaramente isteriche e che gli boicottano i vari rapporti d’amore: alla fine riuscirà ad “aggiustarle” (questo ...

Leggi »

Cayne: Cayne

Una storia ricomincia Ci sono voluti quasi dodici anni perché vedesse la luce il secondo disco degli italiani Cayne. La formula è quella dell’ep “Addicted”, dal quale vengono riprese tutte le tracce: gothic rock-metal fluido e senza sterzate, pendolante tra ...

Leggi »
Scroll To Top