Monthly Archives: Maggio 2013

Salone del Libro di Torino, la 26esima edizione

Una fetta di millefoglie e vino per tutti i partecipanti. Ospiti, giornalisti, pubblico, e tutti i pilastri dell’organizzazione riuniti per festeggiare. Sono le 19.30 e si attende, in diretta nello Spazio Rai, il taglio della torta che segna la conclusione ...

Leggi »

Solo Dio perdona

Dio perdona, la Fama no. Dopo il travolgente successo di “Drive”, Nicolas Winding Refn torna a Cannes con “Solo Dio Perdona“, una pellicola che sembra un atto di accusa ai compromessi stilistici e di contenuto che gli hanno donato la ...

Leggi »

Pase lo que pase, sea lo que sea

Normalmente le persone che leggono una recensione di qualunque tipo apprezzano il fatto che la stessa sia, soprattutto, oggettiva, lucida e professionale. Beh, se è questo volete avete sbagliato completamente rotta, e il mio consiglio è quello di chiudere al ...

Leggi »

La Grande Bellezza

Una “Dolce Vita” in chiave contemporanea Sceneggiato insieme a Umberto Contarello, così come “This Must Be The Place”, “La Grande Bellezza” si svolge dall’inizio alla fine in una Roma città-delle-città, scrigno di ogni meraviglia, abitata solo – così sembrerebbe – ...

Leggi »

IS TROPICAL: I’m Leaving

La sindrome da video Gli Is Tropical si sono fatti la nomea di essere dei gran giocherelloni, sia come persone che come musicisti. Il trio proveniente da Londra, infatti, ha voluto da sempre (cioè dall’esordio con “Native To”) essere un ...

Leggi »

Timo Tolkki’s Avalon: The Land Of New Hope

Nuova speranza, vecchio Tolkki Power metal pompato a manetta, spazio per i virtuosismi di chitarra, una squadra all star di musicisti e un concept epico: ecco tutto quello che poteva desiderare l’inquieto Timo Tolkki per tornare sul mercato. In “The ...

Leggi »

Vampire Weekend: Modern Vampires Of The City

Vampirismo intimista Ezra Koenig ha mandato a ‘fanculo i blog e ha abbracciato la musica alla giovanissima età di 22 anni. Era il 2006, all’incirca. Della sua abilità nel collegare tra loro cose assurde e paradossalmente lontane ha fatto un ...

Leggi »

Beket

Il tempo che ritorna Il regista Davide Manuli la definisce «un’operazione retrò, d’altri tempi, dall’ampio respiro cinematografico»: “Beket” è una reinterpretazione sui generis di “Aspettando Godot” (ma i riferimenti cine-letterari e musicali sono molteplici), un piccolo lungometraggio in b/n e ...

Leggi »

Elio E Le Storie Tese: L’Album Biango

Elio e soci suonano (anche) con una nota sola La band più irriverente e divertente dell’ultimo ventennio italiano, dopo “Studentessi” (2008), tra un X-Factor dove Elio fa da giurato e un Sanremo dove tutti gli Elii arrivano secondi, ha dato ...

Leggi »
Scroll To Top