Monthly Archives: dicembre 2013

Argento vivo sulla pelle

La seconda ed ultima tappa italiana dell’Opposites Tour per i Biffy Clyro tocca l’Estragon Club di Bologna, che annuncia qualche giorno prima dell’evento il sold out. Era il 2007 quando quasi per caso ascoltai il singolo Living Is A Problem ...

Leggi »

Plastic Made Sofa: Whining Drums

Si sono fatti attendere, i Plastic Made Sofa. Ben due anni d’attesa dopo il botto fatto con “Charlie’s Bondage Club”. Ma come diceva uno, il secondo album è sempre il più difficile, ed è normale che un gruppo ci voglia ...

Leggi »

Rock in Idro 2014: Sei tornato, ma sei cambiato

Il fatto che la fenice rinasca dalle sue stesse ceneri pone un quesito importante: quello che ritorna è ciò che era prima o qualcosa di nuovo, di diverso? Capisco che paragonare la Hub Music Factory all’uccello mitologico sia un pochino ...

Leggi »

Le Strade: In Fuga Verso Il Confine

Una delle cose che più mi fa rosicare del non vivere a Bologna è il fatto di essere escluso da quel fertile sottosuolo musicale che anima (con esiti variegati e più o meno positivi) la vita della gioventù studentesca della ...

Leggi »

JoyCut: Pieces Of Us Were Left On The Ground

Un disco dark wave proveniente dall’Italia, e precisamente da Bologna. La rarità è proprio questa, ascoltare un disco del genere totalmente made in Italy. Bisognerebbe essere fieri dei JoyCut, autori di un disco quasi interamente strumentale, con influenze che vanno ...

Leggi »

Baustelle: balliamo un lento con i nostri fantasmi

Il mondo della Musica, è “quel” mondo capace di circondarci, accogliendo sogni, speranze, desideri. È quello specchio, quel filtro, dove ci riflettiamo e riusciamo a decifrare chi ci sta attorno, oltre a noi stessi. Dove, talvolta, affoghiamo le nostre paure. ...

Leggi »

Diaframma: il “Preso Nel Vortice” tour a Brescia

Per essere un venerdì sera in quel di Brescia ci sono poche anime. Per essere un venerdì sera alla Latteria Artigianale Molloy, anche meno. A uccidere l’imbarazzo delle assenze sono i Jet Set Roger, quelli che fanno “la musica che ...

Leggi »

The Sleeping Tree: “Painless”

“Painless” è il nuovo lavoro di Giulio Frausin, in arte The Sleeping Tree. Un cognome che tradisce fin da subito le origine friulane di questo artista, che da poco è entrato a far parte della Tempesta International, aggiungendo qualità ad ...

Leggi »
Scroll To Top