Monthly Archives: aprile 2014

Il mondo fino in fondo

Quanto possono essere diversi due fratelli? All’apparenza, moltissimo. Loris (Luca Marinelli) è un trentenne completamente integrato nell’azienda di famiglia, con una moglie in attesa del primo figlio. Davide (Filippo Scicchitano) ha diciott’anni appena, e vive in clandestinità e con timidezza ...

Leggi »

Zoas: Toilette

Dopo il primo Ep “Babykilla”, gli Zoas pubblicano il loro disco d’esordio “Toilette” ed è un piccolo ordigno esplosivo. Undici tracce di puro rock psichedelico, che spesso sconfinano nel grunge e non disdegnano l’uso dell’elettronica. Il gruppo messinese mette insieme ...

Leggi »

Cannes 2014: Fuori Concorso e Un Certain Regard

Completiamo la ricognizione della selezione ufficiale della 67esima edizione del Festival di Cannes con uno sguardo alle opere presentate fuori concorso, e a quelle della sezione Un Certain Regard (qui l’approfondimento sul concorso). L’apertura del Festival sarà affidata a “Grace ...

Leggi »

99 Posse: i guagliuni continuano a correre

Sono da poco passate le 22:30 quando arriviamo all’Orion di Ciampino, Roma, per assistere al concerto dei 99 Posse, che tornano in tour per portare sul palco la versione 2.0 del disco che li ha lanciati nel lontano 1993, “Curre ...

Leggi »

Non chiamatelo il film postumo di Carlo Mazzacurati

Una «testimonianza della leggerezza»: così è stato presentato alla stampa “La sedia della felicità“, il film al quale Carlo Mazzacurati ha lavorato nei mesi prima della sua scomparsa; ma, dice la moglie Marina, cui hanno fatto eco i collaboratori del ...

Leggi »

Nymphomaniac: Volume II

È in sala il Volume II di “Nymphomaniac“, seconda parte dell’ultimo capitolo della trilogia sulla depressione — che comprende “Antichrist” e “Melancholia” — del regista cult Lars Von Trier (qui la recensione del Volume I). Il viaggio attraverso la sessualità ...

Leggi »

Nymphomaniac Volume II, l’anti-morale di Lars Von Trier

Il secondo volume di “Nymphomaniac” (qui la nostra recensione) svela intenzioni autoriali ed entra nel vivo del conflitto drammaturgico: della protagonista con l’esterno e con se stessa, e dell’autore Lars Von Trier con i suoi detrattori, ai quali è idealmente ...

Leggi »
Scroll To Top