007 – È ufficiale: Sam Smith interpreta la canzone di “SPECTRE”

Lo aveva anticipato ieri con una foto rivelatrice su Twitter, ed oggi arriva la conferma da parte dello stesso Sam Smith, sul medesimo social network.

 

Il titolo della canzone è “Writing’s On The Wall”: un’espressione inglese che indica l’ineluttabile approssimarsi della fine di qualcosa, o il suo essere destinato a fallire. Ma con questo non vogliamo corroborare il coro di voci che davano per certamente “tristissima” una qualsiasi canzone interpretata da Smith. È vero che il suo repertorio ad oggi certamente non brilla per tematiche solari, ma in fondo anche la “Skyfall” di Adele era una canzone dal sapore apocalittico, seppur salvata dal proposito di resilienza del ritornello. Dobbiamo solo aspettare di ascoltarla… quando, non ci è dato sapere. Le fonti sono contrastanti, si parlava di oggi, e oggi si parla anche del prossimo 25 settembre (data in cui la Capitol Record la renderà disponibile per l‘acquisto e l’ascolto in streaming).

sam-smith-bond-theme-spectre

Smith sarà il primo solista maschile britannico a cantare un tema di Bond fin dal 1965, quando la voce di Tom Jones si spandeva sui titoli d’apertura di “Thunderball”. “Questo è uno dei momenti salienti della mia carriera” dice Smith, “Sono onorato di annunciare finalmente che canterò la prossima theme song di Bond. Sono così emozionato di far parte di questa iconica eredità Britannica di aggiungere il mio nome ad un’’incredibile lista che comprende alcune delle mie più grandi ispirazioni musicali. Spero che voi tutti possiate godere della canzone quanto l’ho fatto io realizzandola”.

Writing’s On The Wall” è stata scritta dall’artista con il suo regolare collaboratore Jimmy Napes, co autore dei suoi successi finora: Sam Smith ha infatti vinto il British Critic’s Choice Awars nel 2014 e il BBC Sound of 2014, per poi ottenere anche 4 Grammy lo scorso 8 febbraio (Record of The Year e Song of the Year per “Stay with Me – Darkchild version”, Best Pop Vocal Album per “In the Lonely Hour” e Best New Artist).


Nel comunicato stampa della Sony che accompagna la notizia, i produttori dI “SPECTRE” Michael G. Wilson e Barbara Broccoli hanno dichiarato: “Sam e Jimmy hanno scritto una canzone assolutamente ispiratrice per SPECTRE e con la straordinaria performance vocale di Sam, Writing’s On The Wall sarà senza dubbio considerata una delle più belle canzoni di Bond di sempre”.

Signori, la nostra curiosità sfocia nel parossismo, ora.

Scroll To Top