007 SPECTRE: domani esce la canzone… Di Sam Smith.

La theme song del nuovo film di James Bond, “SPECTRE“, esce ufficialmente domani. Come vi avevamo detto, tra gli artisti “papabilissimi”, oltre ai Radiohead e Ellie Goulding, c’era in pole position Sam Smith, che pare sia ufficiosamente (se non già ufficialmente) l’artista designato a raccogliere l’ingombrante eredità di Adele, che con la sua “Skyfall” ha ottenuto un enorme successo di pubblico, è un Oscar a coronare il tutto.

 

La scelta di Smith è in qualche modo coerente con la traiettoria di produzione di questo film: “SPECTRE” vanta infatti un cast tecnico e artistico molto molto simile a quello del fortunato predecessore “Skyfall” : Sam Mendes dirige un rinnovato team di spie che vede il ritorno, oltre ovviamente di Daniel Craig, anche di Ralph Fiennes, Naomie Harris e Ben Whishaw. E se teniamo conto del fatto che nella music industry Sam Smith è considerato la versione maschile di Adele, sembra evidente il tentativo di riproporre una formula che si è dimostrata ampiamente vincente, senza però ricalcare completamente i propri passi.


In realtà nessuna fonte ufficiale ha confermato nulla riguardo questa canzone. Non conosciamo nemmeno il titolo a dirla tutta, ma il cantante di “Stay With Me” e “I’m Not The Only One” ha postato una foto piuttosto rivelatrice su Twitter.

 

Ebbene si! Quella è la mano di Sam Smith che esibisce un anello decorato con lo storico simbolo di SPECTRE, l’associazione criminale internazionale con cui Bond torna a confrontarsi dopo tantissimi anni.

È certamente difficile superare il successo ottenuto da Adele, ma Sam Smith è proprio il tipo di aritsta che ce la potrebbe fare. Ed infondo, almeno questo mistero verrà svelato domani.. mentre dobbiamo ancora attendere il prossimo 5 Novembre prima di sapere per certo se Christoph Waltz è davvero Blofeld, ma anche per conoscere esattamente il ruolo degli altri componenti del cast: ad esempio, come si inseriscono Andrew Scott e Dave Bautista? Chi tra le donne del film (Lea Seydoux, Monica Bellucci, Stephanie Sigman) sarà la Bond Girl che mette i bastoni tra le ruote alla spia britannica? Chi invece sarà l’aiutante, o magari qualcosa di più(e puntiamo su Lea Seydoux,per questo)? In fondo è passato tanto tempo da Vesper Lynd…



Manca sempre meno tempo, e l’aspettativa costruita con Skyfall troverà finalmente sfogo, in modo o nell’altro.

Scroll To Top