Il 17 giugno manifestazione contro i tagli all’Estate Romana

È stata indetta per domani, 17 giugno, una manifestazione di protesta contro i tagli della giunta comunale all’Estate Romana: l’appuntamento è alle 16 in Piazza del Campidoglio a Roma.

Agis-Anec Lazio invita a partecipare «tutte le realtà dello spettacolo, i lavoratori, e tutti coloro che hanno a cuore il futuro dell’Estate Romana e della vita culturale cittadina».

«Con la pubblicazione delle graduatorie collegate ai bandi comunali relativi ai festival ed all’Estate Romana – scrive l’Agis-Anec Lazio in un comunicato – l’amministrazione capitolina ha dato il colpo di grazia alle residue speranze di avere una politica culturale organica e coerente per la nostra Città.

La mancanza di prospettive e di programmazione politica della cultura ha reso la vita durissima a tutti coloro che operano nel nostro settore, e ora si affossa anche l’Estate Romana, dimenticando che è uno dei motori dell’economia della Capitale.

Imprese, artigiani, commercianti vivono anche grazie alle nostre attività; per non parlare delle migliaia di posti di lavoro collegati alle manifestazioni che si perderanno, perché gran parte delle iniziative che hanno segnato in maniera importante la vita culturale cittadina sono state cancellate oppure messe in condizioni di non operare».

Fonte: Agis-Anec Lazio

Scroll To Top