“33 Giri Di Boa”, l’esordio di One Boy Band in anteprima streaming [ESCLUSIVA]

Il prossimo 17 marzo uscirà il primo album dal titolo 33 Giri Di Boa di One Boy Band (etichetta Discipline). Oggi, in anteprima esclusiva su LoudVision, ve lo facciamo ascoltare. Si tratta di dieci tracce originali e una cover dei Joy Division, di cui One Boy Band ha curato interamente arrangiamenti ed esecuzione, con le backing vocals di Irene Facheris. Il disco è masterizzato da Andrea Ravasio al Frequenze Studio di Monza (MB)

Volevo che “33 giri di boa” suonasse come una fotografia – spiega l’artista, in merito al disco – Fissare cioè nella forma canzone l’istante in cui un trentenne si volta indietro per capire cosa è successo nella sua vita e cosa lo ha reso la persona che è adesso, premessa indispensabile per capire le prossime direzioni verso cui volgere. In questo senso il “viaggio” dell’album è circolare, come un vinile: si apre con un’ode all’amore, parla di morte e paura oscillando fra passato e futuro, per poi congedarsi con una situazione di calma fugace”.

TRACKLIST
1 Elliott Smith e l’Autunno
2 Musa
3 La Mia Complice
4Odissea Nel Nord-Est
5 Due
6 Parla Con Lei
7 Il Progetto
8 La Ballata Degli Uomini Buoni
9 Il Museo del tempo
10 Disorder
11 Ninna Nanna Dark

OBB è Davide Genco, cantautore e musicista siculo-brianzolo che insieme alla sua chitarra, loop-station e ukulele dà vita a un sound unico. In questo lavoro troviamo i brani più intimi, quelli che l’artista desiderava presentare da solo: canzoni personali che indagano, con una leggerezza mai banale, le dicotomie amore/morte e passato/futuro. L’ascolto del disco è piacevole e rilassante, il sound si tinge di sonorità folk rock alla J Mascis e Kurt Vile e di un certo rock cantautorale italiano, da accostarsi a quello dei  Marta sui Tubi o Brunori Sas, in cui prevalgono gli strumenti a corda, chitarre elettriche e acustiche, ukulele, mandolino e banjo. Se l’intento del cantautore era proprio quello di farci “viaggiare” così da alienarci dalla realtà, beh il risultato è garantito.

 

Play Loud! E godetevi il disco..

Scroll To Top