A Berlino il documentario prodotto da Slow Food

Il documentario “Couscous Island” di Francesco Amato (Premio “Prospettive Italia” al Festival di Roma 2012 per “Cosimo e Nicole”) e Stefano Scarafia sarà presentato il 12 febbraio al Festival di Berlino nella sezione Culinary Cinema e dal 13 febbraio sarà visibile online sui siti di Slow Food e 4Cities4Dev.

Il film, prodotto da Slow Food e realizzato in collaborazione con Bodà nell’ambito del progetto europeo 4Cities4Dev, «è la storia delle donne dell’isola di Fadiouth, in Senegal, che producono il couscous di miglio, piatto tradizionale diventato Presidio Slow Food: espressione di un ecosistema e di saperi tradizionali da salvare, il couscous rappresenta una sfida alla condanna della povertà per queste madri, figlie e nonne decise nel voler mettere in atto un cambiamento reale».

Scroll To Top