A Cate Blanchett il premio speciale del Costume Designers Guild

Nel corso della cerimonia di consegna dei Costume Designers Guild Awards 2016 che si terrà questa sera, martedì 23 febbraio, a Cate Blanchett sarà assegnato il Lacoste Spotlight Award, un riconoscimento speciale dedicato a quegli attori «il cui talento e la cui carriera» hanno costruito nel tempo un rapporto speciale con l’arte dei costumisti.

Nel caso di Cate Blanchett, gli abiti sono stati un elemento importantissimo nella caratterizzazione della protagonista di “Blue Jasmine“, il film di Woody Allen che due anni fa le ha fatto vincere il suo secondo Oscar (il primo è arrivato nel 2005 con “The Aviator” di Martin Scorsese), e nei più recenti “Carol” di Todd Haynes (per il quale quest’anno ha ricevuto una nuova nomination come migliore attrice protagonista) e “Cenerentola” di Kenneth Branagh. Sia in “Carol” sia in “Cenerentola” a vestirla è stata Sandy Powell, candidata a sua volta all’Oscar per il film di Haynes, e per entrambi ai CDGA nella categoria “Period Film”.

La premiazione dei Costume Designers Guild Awards avrà luogo al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles. Tra i candidati di quest’anno, oltre alla citata Sandy Powell, anche Carlo Poggioli per “Youth – La giovinezza” di Paolo Sorrentino, Kate Hawley per “Crimson Peak” di Guillermo del Toro, Jenny Beavan per “Mad Max: Fury Road” di George Miller e Michael Kaplan per “Star Wars: Il Risveglio della Forza” di J.J. Abrams.

Scroll To Top