A trent’anni dalla morte di Hitchcock: Ecco gli omaggi per ricordarlo

Sono passati trent’anni ormai dalla morte del genio cinematografico Alfred Hitchcock. Era il 29 Aprile, infatti, quando si spense a Los Angeles lasciando un cratere enorme e incolmabile nel mondo della settima arte.

Per omaggiare questa figura statuaria e imprescindibile della cinematografia, si sono organizzate molte iniziative. Ad esempio su Studio Universal (Premium Gallery su DDT) ci sarà una programmazione dedicata interamente a lui per tutto il mese di Aprile, con la messa in onda di 30 episodi degli “Alfred Hitchcock presents”, ma anche di alcuni dei suoi capolavori come “La Donna Che Visse Due Volte” e “Gli Uccelli”.

A “Cannes Classics”, invece, verrà proiettato “Psycho” nella sua versione restaurata con tanto di colonna sonora rimasterizzata. Un’occasione unica e imperdibile non solo per ricordare e omaggiare questo grande cineasta, ma anche per assistere ad uno spettacolo registico non indifferente.

Scroll To Top