Accordo tra Marvel e Sony, un nuovo Spider-Man al cinema nel 2017

La Sony Pictures e i Marvel Studios, oggi di proprietà della Disney, hanno raggiunto un accordo sui diritti cinematografici di Spider-Man per portare sul grande schermo una nuova versione dell’Uomo Ragno nel 2017, precisamente il 28 luglio.

Prima di quella data, però, il personaggio farà una prima apparizione in uno dei prossimi film di casa Marvel (potrebbe trattarsi di “Captain America: Civil War”) e ad interpretarlo non sarà più Andrew Garfield, protagonista dei due “Amazing Spider-man” diretti da Marc Webb negli ultimi anni.

Per far spazio a questo nuovo Spider-Man, della cui produzione si occuperanno Kevin Feige (Marvel) e Amy Pascal (ex presidente della Sony, ha lasciato l’incarico dopo l’attacco hacker dei mesi scorsi e torna così la lavoro come produttrice), sono state apportate alcune modifiche al dettagliato calendario delle nuove uscite reso noto lo scorso autunno al Marvel Fan Event: “Thor: Ragnarok” è stato spostato dal 28 luglio al 3 novembre 2017, “Black Panther” dal 3 novembre 2017 al 6 luglio 2018, “Captain Marvel” dal 6 luglio al 2 novembre 2018, e “Inhumans” dal 2 novembre 2018 al 12 luglio 2019.

Fonte: The Hollywood Reporter

Scroll To Top