E’ morta Anna Marchetti, la cantante era malata da tempo

E’ venuta a mancare nella giornata di ieri, 23 luglio, la cantante Anna Marchetti, in seguito ad una malattia di cui soffriva da tempo. Nata a Copparo (Ferrara), viveva da molti anni a Bologna e il prossimo 29 luglio avrebbe compiuto 70 anni.

Occhi verdi, capelli castano chiaro, Anna suona il pianoforte e all’età di soli 17 anni decide di dedicarsi alla musica leggera, cominciando a cantare in un’orchestrina della provincia ottenendo lusinghieri consensi.

Nel 1964 è una delle voci finaliste del Festival di Castrocaro. L’anno successivo viene notata da Mike Bongiorno, per la trasmissione “La fiera dei sogni”, nel ruolo di valletta-cantante. Il 1966 è l’anno della sua partecipazione al Festival di Sanremo, con il brano “Io ti amo”, scritto da Plinio Maggi e a un Disco per l’estate con “La rapsodia del vecchio Liszt”, il suo primo grande successo. Nel 1971, decide di ritirarsi dalle scene per dedicarsi alla sua famiglia.

Il suo ultimo successo era stato “Ma come posso non pensarti più”, cover di “Maybe tomorrow” degli Iveys.

 

 

Scroll To Top