Addio a Terry Pratchett, è morto il creatore del Mondo Disco

È morto oggi, all’età di 66 anni, Sir Terry Pratchett, autore fantasy tra più amati e conosciuti, celebre soprattutto per lunga saga di 42 romanzi ambientati nel Mondo Disco (Discworld).

Il triste annuncio arriva dall’account ufficiale di Facebook. Nel 2007 Terry Pratchett aveva pubblicamente annunciato di soffrire di una forma precoce di Alzheimer. Il suo editore, Larry Finlay della casa editrice britannica Transworld Publishers, ha dichiarato che lo scrittore è morto «con il suo gatto che dormiva sul suo letto, circondato dalla sua famiglia». E ha aggiunto «Discworld era il suo modo di fare satira su questo mondo: l’ha fatto brillantemente, con grande maestria, grande umorismo e costante inventiva».

Molti sono stati i messaggi di cordoglio per la scomparsa dello scrittore. Tra questi, il collega e amico Neil Gaiman, con il quale Pratchett ha scritto il romanzo “Buona Apocalisse a tutti!”, ha dichiarato: «Trent’anni e un mese fa, un autore esordiente ha incontrato un giovane giornalista in un ristorante cinese e i due sono diventati amici, hanno scritto un libro e sono riusciti a rimanere amici nonostante tutto. Ieri sera, l’autore è morto. [...] Non c’era nessuno come lui. Ho avuto la fortuna di aver scritto un libro con lui, quando eravamo più giovani, che mi ha insegnato tanto».

Autore tra i più prolifici dai primi anni ’80, Terry Pratchett ha venduto più di 85 milioni di libri in tutto il mondo. Per il suo umorismo paradossale e lo stile ironico, è stato paragonato spesso a Douglas Adams.

Fonte: Facebook / BBC

Scroll To Top