Ai David miglior film dell’Unione Europea

Maggie accetta ingenuamente un lavoro da hostess –che tale non si rivelerà- per mettere da parte dei soldi e riuscire a salvare la salute di suo nipote. Questa la storia raccontata in “Irina Palm”, il film di Sam Garbarski al quale è stato assegnato il David di Donatello come Miglior Film dell’Unione Europea. Accolto con favore alla Berlinale, al Torino Film Festival e nelle sale italiane, “Irina Palm” ha catturato tutti con l’eccellente interpretazione di Marianne Faithfull.
La regia, la produzione (Delloye e Elbaum), la sceneggiatura (Herron), il cast (KevinBishop e Jenny Agutter, oltre alla protagonosta) fanno del film un ottimo modello di cinema europeo.

Scroll To Top