Al Festival del cinema di Salerno: Premio a Matilde Tortora?

Alla 64sima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno, è stato assegnato al libro “Le donne nel cinema d’animazione” di Matilde Tortora il prestigioso premio “Un libro per il cinema /il cinema per un libro”.

Questo Festival, che è, come data d’inizio, il secondo in Italia dopo il Festival di Venezia, ha da sempre dato la sua attenzione al nuovo anche per quello che riguarda i libri di cinema, e quest’anno al libro di Matilde Tortora “per l’ottica decisamente nuova, per la originale e articolata struttura del libro e l’importantissimo contributo che questo libro apporta alla conoscenza del rilevante ruolo delle donne nel cinema d’animazione dalle origini ai giorni nostri, con anche notevoli contributi di rarità da importanti Archivi italiani e stranieri, di grandi artiste di oggi che per esso hanno creato disegni appositi (Regina Pessoa, Signe Baumane e Ursula Ferrara) e i contributi di rilievo di diversi autorevoli studiosi di varie parti del mondo”.

A consegnare il Premio è stato il Presidente del Festival il dott. Mario De Cesare. La cerimonia si è tenuta sabato 20 novembre al Cine-Teatro Augusteo di Salerno.

Scroll To Top