Alberto Salerno pubblica “Fare Canzoni”, il volume definitivo sulla storia della canzone italiana

Si intitola “Fare Canzoni” l’opera letteraria firmata da Alberto Salerno e disponibile in libreria a partire dal 3 dicembre (già in prevendita, edito “David and Matthaus”).

Il libro racconta la vera storia della canzone italiana passando in primis attraverso la figura dello stesso Salerno (uno dei più grandi autori della musica leggera italiana) per poi spostarsi verso altre icone importanti come Carosone, Lucio Battisti, i Nomadi, Zucchero, Mango, Ramazzotti, Anna Oxa, Tiziano Ferro e tanti altri. Il risultato è un opera che è la summa di una vita itera dedicata alla ricerca di parole buone per “fare canzoni”: un testo pensato per far conoscere, attraverso aneddoti e racconti, la vera storia della canzone italiana.

Fare canzoni_Fronte copertina HD

Ad accompagnare il libro di Alberto Salerno sarà una prefazione affidata al super talent scout Claudio Cecchetto: “Questo libro – si legge – è un viaggio, mi ha portato dietro le quinte, nelle vite e dentro le emozioni dei grandi, dei miti. È un racconto senza filtri, un reality, una presa diretta di un passato che è diventato storia. Storia non solo della musica, ma della comunicazione e del costume. Non c’è un intento enciclopedico in queste pagine, non ci sono personaggi ma persone, con nomi famosi, vite straordinarie, storie quotidiane di dedizione, slanci, scommesse. Lo scopo è la sorpresa, la rivelazione, la condivisione della nascita di incontri, progetti e idee che sono diventati grandi successi”.

Scroll To Top