Alice In Chains: Morto l’ex bassista Mike Starr

L’ex bassista degli Alice In Chains, Mike Starr è stato trovato morto l’8 marzo a Salt Lake City, nello Utah.
Ancora non sono state accertate né diffuse le cause della morte del musicista 44enne.
Ricordiamo che Mike suonò su “Facelift” e “Dirt” forse l’album più importante e famoso della band americana, prima di venire sostituito da Mike Inez all’apice della carriera.

Di recente il bassista ha partecipato al famigerato reality show americano “Celebrity Rehab” e lo scorso febbraio è stato arrestato per possesso di droga. Il che fa malaugaratamente ipotizzare che le cause del decesso siano in qualche modo correlate alla dipendenza che funestò il musicista e più in generale la band dall’inizio della carriera e che già portò alla morte il singer Layne Staley nel 2002.

Scroll To Top