Anche Otar Iosseliani in concorso a Locarno 2015

L’anteprima mondiale di “Chant d’hiver“, il nuovo film diretto da Otar Iosseliani, arricchisce il concorso internazionale del 68esimo Festival del Film di Locarno (5 – 15 agosto 2015) diretto da Carlo Chatrian.

Del film non ci viene fornita una sinossi, ma dall’immagine in alto possiamo dedurre che l’ambientazione sia settecentesca. Del cast fanno parte  Amiran Amiranashvili, Pierre Etaix, Mathias Jung, Mathieu Amalric e Enrico Ghezzi (?).

“Chant d’hiver” porta il concorso di Locarno a 19 titoli complessivi, di cui 16 in prima mondiale.

Tra gli altri film già confermati in competizione citiamo “Bella e perduta” di Pietro Marcello, “Chevalier” di Athina Rachel Tsangari, “Cosmos” di Andrzej Zulawski, “Right Now, Wrong Then” di Hong Sangsoo, “No Home Movie” di Chantal Akerman e “The Sky Trembles and The Earth Is Afraid and The Two Eyes Are Not Brothers” di Ben Rivers.

Il film d’apertura sarà invece “Dove eravamo rimasti – Ricki and the Flash” di Jonathan Demme con Meryl Streep e Kevin Kline.

Scroll To Top