Andrew Bird arriva in Italia per due date: Milano e Roma [Biglietti]

Il polistrumentista statunitense Andrew Bird arriva in Italia per due imperdibili live, a Milano e Roma.
Queste le due date: venerdì 28 ottobre al Teatro Dal Verme di Milano; domenica 30 ottobre l’appuntamento è a Roma nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica.

Sarà la giovane cantautrice BIRTHH ad aprire i due concerti. Insieme alla sua chitarra incanterà il pubblico con un’esibizione intima, e per l’occasione presenterà il suo album di debutto “Born in The Woods”, uscito lo scorso marzo.

Ad Andrew Bird riconosciamo la grande abilità nella scrittura, dote che fa di lui uno degli artisti più apprezzati dal pubblico musicale.
Il suo nuovo album, Are You Serious, uscito lo scorso aprile, è prodotto da Tony Berg.  E’ un lavoro che lo proietta in una nuova categoria di cantautori americani. Questo è, infatti, tra i suoi lavori quello che vede pone un’attenzione particolare ai testi e che vanta di collaborazioni  di  artisti del calibro di Fiona Apple e Blake Mills.

 

Qui i dettagli

ANDREW BIRD + BIRTHH opening act

VENERDÌ 28 OTTOBRE 2016 MILANO @ TEATRO DAL VERME

Apertura Porte: ore 20.00
Inizio Concerto: ore 21.00
Prezzo biglietto:
Settore 1 – Euro 30,00 + diritti di prevendita
Settore 2 – Euro 23,00 + diritti di prevendita
Prevendite Autorizzate su Ticketone.

DOMENICA 30 OTTOBRE 2016 ROMA @ AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA – SALA SINOPOLI

Inizio Concerto: ore 21.00
Prezzo biglietto:
Platea  – Euro 32,00  + diritti di prevendita
Galleria 3 – Euro 27,00  + diritti di prevendita
Galleria 2 – Euro 23,00  + diritti di prevendita
Prevendite Autorizzate su Ticketone

I biglietti saranno disponibili su ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone dalle ore 10.00 di venerdì 22 luglio per la data di Milano, disponibili su ticketone.it e in tutti i punti vendita Ticketone dalle ore 11.00 di venerdì 22 luglio per la data di Roma.

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei comunicati ufficiali.

Andrew Bird inizia a suonare il violino all’età di quattro anni e continua la sua crescita musicale appassionandosi ad una enorme varietà di stili musicali tra cui il jazz, il country blues e il folk, definendo così il suo personalissimo ed elegante pop. L’inizio della sua carriera discografica nel 1996 è con l’album d’esordio Music of Hair Bird. La sua carriera discografica vanta di 13 album studio e tantissime collaborazioni.

 

Fonte: Comunicato Stampa

Scroll To Top