Angelina Jolie: “Preferisco la regia alla recitazione”

Angelina Jolie ha partecipato di recente all’anteprima mondiale del suo nuovo film come regista, “Unbroken“.

Intervistata per l’occasione da DoJour Magazine ha rivelato di non amare particolarmente la recitazione: «Non mi sono mai sentita a mio agio come attrice e non mi è mai piaciuto stare davanti alla macchina da presa. Non avrei mai immaginato di poter dirigere un film ma ora spero proprio di riuscire a costruirmi una carriera in quel settore perché dirigere mi fa sentire molto meglio».

Potrebbe quindi smettere di recitare? «Sì, assolutamente», ha risposto l’attrice con un sorriso.

Intanto, insieme al marito Brad Pitt, Angelina Jolie sta lavorando come regista e come interprete a “By the Sea“.

“Unbroken”, che arriverà nelle sale americane il 25 dicembre, è la storia di Louis “Louie” Zamperini che sopravvisse su una zattera per 47 giorni, in seguito a un incidente aereo durante la Seconda Guerra Mondiale. In precedenza Angelina Jolie aveva diretto il documentario “A Place in Time” (2007) e “In the Land of Blood and Honey” (2011).

Fonte: DuJour Magazine

Scroll To Top