“Annabelle”: il nuovo video dei Fast Animals and Slow Kids

E’ uscito venerdì 16 dicembre, il nuovo video dei Fast Animals and Slow Kids, “Annabelle”. Il singolo, pubblicato dalla Woodworm, è la prima uscita dopo il fortunatissimo Alaska Tour, terminato il 6 febbraio 2016 con il concerto all’Alcatraz di Milano, davanti a 2.500 spettatori.

Il video è stato concepito per raggiungere un preciso scopo: la ricerca di una purezza emotiva. L’idea nasce dalla considerazione della band secondo cui nel periodo storico in cui viviamo tutto è diventato condivisibile, e così spesso capita di sentirsi impotenti di fronte ai filtri che internet e i social media impongono sulla nostra quotidianità: la loro, costituita dalla musica, è priva di sovrastrutture mentali, di spettacolarizzazioni eccessive.

Le riprese del video sono state affidate a un regista d’eccezione, Artù, un cane di grossa taglia, al quale è stata fissata, sul garrese, una telecamera; montaggio a cura di Roberto Cruciani e Alessio Mingoli.

A proposito del brano i Fast Animals and Slow Kids dicono: “Annabelle è una persona che conosciamo, Annabelle è il rumore del cavo che entra nell’amplificatore, Annabelle è la ragazza che muove quello che batte dentro il petto di quattro amici che cantano insieme in una stanza, Annabelle è un tappeto di chitarre distorte e di batterie martellanti al rintocco di ogni singolo cambiamento.”

Scroll To Top