Anne Hathaway protagonista di Colossal, film di kaijū di Nacho Vigalondo

Anne Hathaway sarà la protagonista di “Colossal“, il nuovo progetto del regista spagnolo Nacho Vigalondo.

Colossal” sarà un film di kaijū atipico, descritto come una sorta di «”Godzilla” che incontra “Lost in Translation”».

Nel film, Anne Hathaway interpreterà Gloria, una ragazza qualsiasi che dopo aver perso il lavoro e il fidanzato, decide di lasciate New York per tornare nella sua città natale. Quando una lucertola gigante comincia a distruggere Tokyo, la ragazza gradualmente capisce di essere responsabile di questi catastrofici eventi.

Nacho Vigalondo è sicuramente un regista noto per  l’approccio sui generis, soprattutto per lavori come il sorprendente “Timecrimes” (“Los Cronocrímenes”) del 2007, una delle migliori pellicole sui paradossi temporali degli ultimi anni, il film di fantascienza del 2011 “Extraterrestre“, ambientato all’interno di un appartamento, o il recente “Open Windows“, thriller del 2014 con Elijah Wood e Sasha Grey, girato interamente tramite screencast.

Nahikari Ipiña produrrà la pellicola con la sua Sayaka Producciones, mentre Garrett Basch e Vigalondo stesso saranno i produttori esecutivi. Voltage Pictures finanzierà il bizzarro progetto e cercherà di vendere la pellicola agli acquirenti stranieri a Cannes.

«”Colossal” è la mia sceneggiatura più ambiziosa» ha dichiarato Vigalondo, « e probabilmente anche quella più personale. Avere Anne e questa formidabile squadra va oltre le mie aspettative più folli».

Fonte: THR

Scroll To Top