Annullata l’edizione 2015 dell’Italian Horror Fest di Nettuno

L’edizione 2015 dell’Italian Horror Festfestival dedicato alla cinematografia di genere che avrebbe dovuto svolgersi nel mese di agosto a Nettuno (LT), verrà probabilmente cancellata a causa delle vicende politiche che hanno costretto il sindaco della città Alessio Chiavetta alle dimissioni.

È lo stesso Luigi Pastore, diretto artistico del Festival, a dare la notizia attraverso un comunicato apparso oggi sul sito della manifestazione. 

L’evento, inaugurato nel 2011, nelle sue tre edizioni ha visto la partecipazione di celebri personalità del mondo dell’horror e del thriller, tra cui Eli Roth, Dario Argento, Ruggero Deodato, Lamberto Bava, Luigi CozziPupi Avati, Sergio Martino, Umberto Lenzi, Enzo G. Castellari, Andrzej Żuławski e i compositori Claudio Simonetti e Fabio Frizzi. 

Esprimendo il suo rammarico e la gratitudine nei confronti di chi ha creduto nel progetto, Luigi Pastore ha parlato di un abbandono temporaneo, dichiarando: «credo che tre edizioni siano troppo poche per esprimere al meglio le potenzialità che questa manifestazione potrebbe avere negli anni futuri. Da parte mia non mancherà la volontà e la disponibilità di dare continuità al lavoro svolto in questi anni, confermando il legame affettivo che ho con la città di Nettuno».

Qui il comunicato completo.

Fonte: Italian Horror Fest /Foto: Facebook

Scroll To Top