Aperte le selezioni per In Progress, laboratorio produttivo di Milano Film Network 2015

Sono aperte fino al 20 aprile le selezioni per partecipare alla seconda edizione di In Progress, laboratorio produttivo finalizzato allo sviluppo di prodotti audiovisivi, organizzato da Milano Film Network, rete dei sette festival di cinema milanesi, con il supporto della Fondazione Cariplo e in collaborazione con Filmmaker.

La partecipazione è aperta a tutti i giovani autori, italiani e stranieri, che alla data di scadenza del bando abbiano realizzato almeno un lavoro audiovisivo presentato pubblicamente.

Il progetto si articola in una fase formativa, con una serie di approfondimenti teorico-pratici, condotti da registi e professionisti di profilo internazionale che lavorano nel campo dei festival, della produzione e della distribuzione, e una parte realizzativa, con la selezione di idee cinematografiche (di finzione, documentari, sperimentali e seriali), la cui realizzazione verrà sostenuta anche dal punto di vista organizzativo e finanziario.

L’esperienza si basa sull’attività di sostegno alla produzione che Filmmaker offre ai giovani da oltre trent’anni, rendendo possibile la realizzazione delle prime opere di Studio Azzurro, Silvio Soldini, Michelangelo Frammartino, Alina Marazzi, Martina Parenti e molti altri.

La prima edizione del 2014 ha raccolto l’esperienza del workshop del 2013 “Nutrimenti terrestri, nutrimenti celesti”, dal quale sono scaturiti lavori come “Frastuono” di Davide Maldi (in concorso all’ultima edizione del Torino Film Festival) “Voglio dormire con te” di Mattia Colombo (selezione Cinéma du Réel),  “Ragazzo” di Lorenzo Apolli (FID Marseille), “Tyndall” di Fatima Bianchi (Vision du Réel).

Le domande di ammissione dovranno essere compilate utilizzando l’apposito form [QUI] entro e non oltre il 20 aprile 2015. Una commissione selezionerà un massimo di 20 candidati entro il 30 aprile, mentre gli incontri si terranno a Milano tra maggio e settembre 2015.

Qui di seguito indichiamo le modalità di presentazione della domanda di partecipazione.

Per partecipare alla selezione, occorre presentare un progetto di film o audiovisivo articolato nei seguenti materiali:

a) Autopresentazione e motivazioni dell’autore rispetto al progetto (1 cartella)

b) Curriculum con filmografia (formato libero max 2 cartelle)

c) Lavori realizzati in precedenza (secondo le modalità previste dall’entry form)

d) Sinossi del progetto in sviluppo (1 cartella). È data piena libertà di genere e durata

e) Intenzioni di regia (1 cartella)

f) Indicazione degli elementi di fattibilità del progetto, di eventuali collaborazioni creative e produttive (1 cartella)

g) Contatti

Per ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione, si rimanda al bando che potete trovare sul sito di Milano Film Network.

Scroll To Top