Arcipelago 2011: I vincitori

“Giovani, bambini e migranti i vincitori della diciannovesima edizione del Festival cinematografico”

È con il cortometraggio “Salvatore” che viene premiato il mondo dei precari: Maria che rischia il posto perché incinta, Alfio che fa fatica a raggiungere la fine del mese.
I fratelli gemelli Urso si aggiudicano così il premio Arcipelago per la seconda volta, contando la vittoria del 2009 grazie a “Luigi Indelicato”.
Sempre nella sezione ConCorto, inoltre, vince il premio Speciale della Giuria il cortometraggio d’animazione “On The Water’s Edge” di Tommaso De Sanctis, uno squarcio intimo sulle prime pulsioni sessuali di un adolescente.

Il Miglior Cortometraggio Internazionale è invece tunisino, firmato da Youssef Chebbi e intitolato “Lel Chamel (Verso Nord)”. L’argomento trattato è il traffico umano praticato dalla mafia albanese sulle spiagge della Tunisia.

Nel settore digitale trionfa il 3D antinucleare “Chernokids”, mentre il premio Miglior Documentario della sezione Extralarge va a “Solo Andata”, il viaggio di Fabio Caramaschi tra i Tuareg.

TUTTI I VINCITORI

THE SHORT PLANET – CONCORSO INTERNAZIONALE CORTOMETRAGGI E NUOVE IMMAGINI

Miglior Cortometraggio: LEL CHAMEL di Youssef Chebbi (Tunisia)

Miglior Cortometraggio Digitale: CHERNOKIDS di Matthieu Bernadat, Nils Boussuge, Florence Ciuccoli, Clement Deltour, Marion Petegnief (Francia)

Premio per il Miglior Cortometraggio Europeo: HURLEMENT D’UN POISSON di Sébastien Carfora (Francia)

Menzione Speciale: MO LU YAN HO di King Wai Cheung (Cina – Hong Kong)

Menzione Speciale: DAR KOUCHE BAAD MIAYAD di Saba Riazi (Iran)

CON/CORTO – CONCORSO NAZIONALE CORTOMETRAGGI

Miglior Cortometraggio: SALVATORE di Bruno Urso e Fabrizio Urso

Premio Speciale della Giuria: ON THE WATER’S EDGE di Tommaso De Sanctis

Premio per il Miglior Contributo Artistico: al regista Pasquale Marino per L’ESTATE CHE NON VIENE di Pasquale Marino

Menzione Speciale della Giuria: PIZZANGRILLO di Marco Gianfreda

EXTRA LARGE – CONCORSO INTERNAZIONALE DI DOCUMENTARI

Miglior Documentario: SOLO ANDATA. IL VIAGGIO DI UN TUAREG di Fabio Caramaschi

Premio Speciale della Giuria: IL VALZER DELLO ZECCHINO.VIAGGIO IN ITALIA A TRE TEMPI di Vito Palmieri

Menzione speciale: NON C’È PIÙ UNA MAJORETTE A VILLALBA di Giuliano RicciFonte: Studio PUNTOeVIRGOLA

Scroll To Top