Arese in Corto: Al via questa sera la nuova edizione

Comincia questa sera la nuova edizione di “Arese in Corto”, la manifestazione che porta nel Comune dell’hinterland milanese le opere dei giovani registi italiani.
Si parte oggi alle ore 21 presso il Cinema Teatro Arese con la proiezione, ad ingresso libero, dei 10 cortometraggi finalisti, suddivisi nelle due sezioni under e over 25.
“In extremis” di Francesco Falaschi, “Jallaw” di Emanuele Muscolino, “I minnu’e atturet’” di Pietro Giampietro, “Amaranto” di Daniele Napolitano e “Pattaya è il paradiso” di Pasquale Perna sono i cinque titoli che compongono la prima sezione mentre per gli over 25 concorreranno “Il mistero del pesce” di Giovanni Maccelli, “Alice” di Stefano Anselmi, “I am Calabrese” di Antonio Malfitano, “Maradona Baby” di Nino Sabella e “Vietato fermarsi” di Pierluigi Ferrandini. Due i premi assegnati, l’uno dalla giuria presieduta da Davide Scalenghe, Vc2 di Current Tv, e l’altro dal pubblico in sala. Verrà inoltre assegnato il CortiContro Award, messo in palio da OnScreen Communications.
Durante la serata, come evento speciale, verrà poi proiettato il cortometraggio “Afterville” di Fabio&Fabio, opera fantascientifica ambientata a Torino.
Domani, invece, si procederà alla consegna dei premi e, a seguire, si assisterà a “Doppio”, lungometraggio indipendente di Eric Alexander, incentrato sull’universo del doppiaggio italiano e milanese. Protagonisti Eric Alexander, Alessandro Sampaoli, Silvia Baldo, Camila Raznovich, nonché molte voci famose che per l’occasione hanno prestato anche il proprio volto.
Saranno ospiti il regista e alcuni attori.

Per ulteriori informazioni si consulti il sito internet www.areseincorto.com.

Scroll To Top