Arezzo Wave Band: aperte le iscrizioni all’edizione 2016

L’Arezzo Wave Love Festival festeggia i suoi 30 anni di attività. Anche quest’anno torna il concorso più atteso di sempre l’ “Arezzo Wave Band”: saranno circa 400 i gruppi che avranno accesso a più di 100 selezioni ‘live’ in ogni regione d’Italia, per contendersi il titolo e avere la possibilità di esibirsi al Festival e in altri eventi organizzati dalla Fondazione Arezzo Wave Italia.

I vincitori regionali saranno valutati da una giuria di qualità composta tra gli altri da: Elio (Elio e le storie tese), Giuliano Sangiorgi (Negramaro), Erriquez (Bandabardò),  Gulino (Marta sui Tubi), Francesco Moneti (Modena City Ramblers) e tanti altri nomi di prestigio.

Tra i vincitori delle precedenti edizioni ricordiamo: i DagoMago, Mery Fiore, C+C=Maxigross, Heike Has The Giggles, Amari, Appaloosa, Ministri, Il Pan del Diavolo, Wrongonyou, Boxerin Club e ancora alle loro ‘prime armi’ Negrita, Afterhours, Mau Mau, Quintorigo, Almamegretta, Marlene Kuntz, Agricantus, Reggae National Tickets e Joy Cut.

Oltre alla possibilità di suonare sui più importanti palchi italiani ed esteri (tra i quali: Europavox in Francia, Rototom Sunsplash in Spagna, Exit Festival in Serbia ed Eurosonic in Olanda), è inoltre previsto il ‘Premio Siae’, una borsa di studio del valore di mille euro, che include tre giorni di registrazione e un videoclip realizzato con la collaborazione  de ‘La Tana del Bianconiglio Recording Studio’ e l’etichetta ‘Phonarchia Dischi’.

Per partecipare basta collegarsi al sito www.arezzowave.com nella sezione concorsi e seguire l’iscrizione guidata. Il concorso è rivolto alle band emergenti d’Italia ed è aperto a tutti i generi di musica attuale. Tra i materiali richiesti ci sono due brani originali (no cover), biografia, foto e scheda tecnica del gruppo/artista. L’iscrizione è completamente gratuita e disponibile fino al 25 febbraio!

 

 

 

 

 

Scroll To Top