“Ariano Folkfestival 2016”: il giro di 4 continenti in 5 giorni

Partirà il prossimo 18 agosto la XXI edizione di “Ariano Folkfestival”, un viaggio che attraverserà virtualmente America, Asia, Africa ed Europa fino al 22 agosto, e dove l’imperativo è aprirsi sempre di più a culture diverse e lontane in nome della ricerca e della qualità artistica. Non a caso, la parola d’ordine che ben rappresenta lo spirito che da sempre caratterizza la manifestazione è “Mexitage”: musiche del Sud e del Nord del mondo si incontrano anche quest’anno in questa terra di confine posizionata tra Campania, Puglia e Basilicata, per trasformare in ricchezza e integrazione la grande varietà di musica e culture. Un incrocio di mondi e di sensibilità pronto ad ospitare, oggi più che mai, artisti provenienti da ogni parte del globo, dalla cubana “La Dame Blanche” ai portoghesi “Terrakota”, passando per i leggendari ottoni albanesi della “Fanfara Tirana” e i ritmi dell’argentina “Fanfarria Del Capitan”, fino ad arrivare alle israeliane di origine yemenite “A-Wa”.

20 anni di storia e 20.000 presenze medie per ogni edizione, il festival ha ospitato oltre 200 band provenienti da 20 diverse nazioni con nomi del calibro di Calexico, Gogol Bordello, Vinicio Capossela, Goran Bregovic, Bombino, Instituto Mexicano Del Sonido, Balkan Beat Box E Tony Allen, Seun Kuti + Egypyt 80, Alborosie, Dubioza Kolektiv e tanti altri. Come sempre, protagonista di “Ariano Folkfestival” non sarà solo la musica ma anche il cinema, l’arte e l’enogastronomia, nella convinzione di arricchire gli spettatori con un’esperienza a 360 gradi che non si limiti ai concerti. Gli stand gastronomici all’interno saranno curati dai migliori chef irpini che aderiscono all’associazione Mesali, e le giornate si alterneranno tra lezioni di yoga e disegno, scacchi e teatro, senza dimenticare gli appuntamenti con la musica elettronica che si prolungheranno fino a tarda notte.
Programma “Ariano Folkfestival”:

18 Agosto – Folk Stage

La Dame Blanche (Cuba)

Xixa (Usa)

Systema Solar (Colombia)

19 Agosto – Folk Stage

A-Wa ( Israele/Yemen)

Terrakota ( Portogallo)

Dj Panko Eletrorumbaiaio (Spagna)

20 Agosto – Auditorium

Live Angelo Debarre (Francia) meets Miraldo Vidal

Folk Stage

Nosenzo (Italia)

Adriano Bono E Reggae Circus (Italia)

Pat Thomas (Ghana)

21 Agosto – Folk Stage Day

Live Chico Trujillo (Cile)

Folk Stage

Fanfarria Del Capitan (Argentina /Spagna)

Fanfara Tirana meets Transglobal Underground (Albania / Uk)

Dj Luca Vaga (Italia/ Germania)

22 Agosto – Folk Stage

Daniele Silvestri (Italia)

Lord Sassafrass (Spagna)

– ingresso giornaliero dal 18 agosto al 21 agosto € 8,00
– ingresso il 22 agosto daniele silvestri € 18,00 + dp
– abbonamento per tutto il festival € 35,00 (in omaggio una t-shirt AFF)

Scroll To Top