“Aspettando L’OstiaFilmFest”: Premiati Paolo Virzì e Giovanna Mezzogiorno

Al Cineland di Ostia grand soirée l’altra sera con l’evento “Aspettando l’OstiaFilmFest”, organizzato in attesa dello start up ufficiale della manifestazione cinematografica che vede la presenza di numerose anteprime italiane e internazionali e di prestigiosi ospiti del mondo del cinema. La serata inaugurale della II edizione del Festival è stata all’insegna della grande simpatia, complice uno scatenato Roberto Ciufoli che ha conquistato la platea con la sua ironia.

“Dedico questo premio all’Italia e agli italiani… il resto aggiungetelo voi!”, esilarante battuta di Paolo Virzì, giunto con la bellissima Michaela Ramazzotti, al momento del ritiro del Premio, una prestigiosa opera artigianale firmata dall’Officina Orafa De Maria, come “Miglior Regista”, che sembra voglia fare il verso alla dichiarazione di Elio Germano a Cannes. Il clima si fa più impegnato al momento della consegna del riconoscimento come “Miglior Attrice” a Giovanna Mezzogiorno, presente in sala anche per l’anteprima del suo ultimo film “Sono Viva”con tutto il cast, Massimo De Santis, Giorgio Colangeli, Marcello Mazzarella e Alessandro Roja, “Non esistono piccoli film – spiega – e per questo meno belli: a Cannes hanno vinto due film piccoli, uno tailandese e uno del Ciad”. Proprio alla pellicola dei cugini Dino e Filippo Gentili l’attrice dedica il riconoscimento spiegando che, “Sono Viva”, lungometraggio low budget, è un film a cui è legata più di tanti altri ad altissimi costi. Presente alla serata il regista Umberto Lenzi, grande cineasta italiano a cui la kermesse ha dedicato un’intera sezione. Il maestro del poliziesco all’italiana ringrazia il direttore artistico per voler celebrare alcuni dei suoi film “che forse nessuno si ricorda, ma che mi hanno consacrato come professionista nella mia carriera”. Al termine della proiezione la serata si è conclusa con un informale “Aspettando l’OstiaFilmFest Party” al quale si sono uniti altri Vip, Danny Quenn, Mario Fratti, storico autore di Nine, i registi Nico Cirasola e Tonino Zangardi, Barbara Livi e Adriana, Russo.

La II edizione del Festival prenderà il via il 2 giugno e proseguirà fino al 6 con tante novità, tra i tanti personaggi attesi nella kermesse: Pupi Avati, Emilio Solfrizzi, Sabrina Impacciatore, Mimmo Calopresti, Luigi Sardiello, Federico Zampaglione e Pier Francesco Aiello.

Scroll To Top