Babyshambles: Nessuno scioglimento, confermate Roma e Milano

Confermate le date italiane dei Babyshambles, che saranno all’Alcatraz di Milano il 27 febbraio e all’Atlantico Live di Roma il 28 febbraio.

I dubbi erano venuti in seguito a un’intervista rilasciata alla rivista GQ dal leader del gruppo, Pete Doherty, che ha dichiarato: «Non posso andare avanti, non siamo più un gruppo. Abbiamo un cazzo di turnista alla batteria, non siamo una band, non stiamo insieme. Io vivo a Parigi, loro vivono tutti in Inghilterra. E? finita, bisogna prendere una decisione».
Come confermato dal bassista Drew McConnell sul Corriere della Sera, il tour invece continua con le tappe francesi, alle quali seguiranno quelle in Italia.

A quanto pare la spiegazione della rabbia di Pete Doherty sarebbe nell’annullamento del concerto a Middlesbrough lo scorso 20 dicembre.

Sia a Milano che a Roma, sul palco con Doherty & Co, ci saranno i Drifiting Mines, un giovane trio rock ‘n’ roll romano ideato e guidato dal cantante e chitarrista Adalberto ‘Hell Rey’ Correale.

BABYSHAMBLES + Drifting Mines

27 Febbraio – Milano, Alcatraz
via Valtellina, 25 – Milano
Apertura porte ore 19.30 / Inizio concerti ore 21.00
Ingresso € 30 + d.p., prevendite disponibili su www.Ticketone.it
Info: www.alcatrazmilano.it / www.Grindinghalt.it

28 Febbraio – Roma, Atlantico Live

viale dell’Oceano Atlantico, 271/D – Roma
Apertura porte ore 19.30 / Inizio concerti ore 21.00
Ingresso € 27 + d.p., prevendite disponibili su www.Ticketone.it
Info: www.atlanticoroma.it / www.Grindinghalt.it

Fonte: Comunicato

Scroll To Top