Balaton Sound: Altri 21 nomi confermati

Altri ventuno nomi si aggiungono al già strepitoso cast del Balaton Sound, il Festival ungherese che a giusta ragione si è aggiudicato il titolo di Best Medium-sized Festival of Europe. Tutto il mondo dell’elettronica e della dance music ha gli occhi puntati su quello che si annuncia come il più importante meeting dell’estate 2013, dall’11 al 14 luglio sulla spiaggia di Zamàrdi, lago Balaton.

Il Balaton Sound negli ultimi quattro anni ha puntualmente registrato il sold out. ZoltánFülöpe NorbertLobenwein, i due direttori del festival hanno dichiarato la loro grande soddisfazione per la line up di questa edizione «Consigliamo vivamente a chi vuol esser certo di venire a Zamàrdi per tutto il festival o solo per uno dei quattro giorni previsti di acquistare per tempo i biglietti. Quest’anno la qualità dei programmi ha superato anche le nostre migliori aspettative».

Tra i nomi nuovi annunciati nella conferenza stampa di oggi, quello più importante è certamente Avicii, protagonista della scena musicale svedese. Avicii, dopo la strepitosa performance dello scorso anno, è stato riconfermato anche per quest’anno: i numerosi fan del DJ e producer svedese hanno letteralmente subissato di lettere gli uffici del festival che ben volentieri ha assecondato questo entusiasmo.

Cee Lo Green il guru dell’hip hop e del R&B, è al momento fra i più creativi e prolifici autori della musica elettronica americana. Vincitore di ben 5 Grammy Awards è davvero facile trovare nella programmazione delle radio di tutto il mondo suoi brani come Fool For You, FuckYouoCrazy.

Chi non conosce il nome di Fedde Le Grand probabilmente non ha mai ascoltato musica elettronica. Fedde Le Grand ha vinto praticamente ogni premio dedicato ai protagonisti della e-music, dal DJ Mag Award al prestigioso International Dance Music Award di Miami; di recente ha conquistato migliaia di nuovi fan con il remix di Paradise dei Coldplay. Una garanzia per chi vuol partecipare al più bel party dell’estate 2013.

Un altro protagonista certo del Balaton Sound 2013 è Solomun, uno degli artisti più originali della scena musicale tedesca: le sue esibizioni dal vivo hanno sempre qualcosa di eccezionale e irripetibile tanto che il suo è stato giudicato the best tour alla Rio Music Conferencee il magazineMixMag lo ha giudicato il miglior DJ del 2012.

Sempre dalla Germania arriva sulle spiagge di ZamardiLoco Dice uno degli artisti più richiesti del momentola cui musica è un continuo surfing dall’hip-hop allatechhouse. La sua performance al Balaton Sound si preannuncia come una delle più imprevedibili e originali.
Chi potrebbe davvero conquistare la palma di show più importante e creativo dell’anno è la coppia Dimitri Vegas & Like Mike. I due fratelli terribili della e-musicnon mancheranno di tener vivo il ritmo del festival per almeno un paio d’ore.

KieranHebden, più noto con lo pseudonimo di FourTet, è autore di una delle proposte più riconoscibili e inusuali della musica elettronica: nella sua musica un incredibile mix di suoni jazz, hip-hop, folk, techno.

Curtis Alan Jones, alias Green Velvet, per via della sue sonorità estreme e estremamente originali e bizzarre è una vera leggenda nell’ambiente musicale di Chicago. Green Velvet sa con precisione come conquistare l’audience ma questo non vuol dire che il suo techno punk sia facile e popolare. Possiamo sin d’ora pronosticare che la sua performance sarà uno dei grandi eventi delle notti dance sul lago Balaton.

Un vero globetrotter della dance music è Seth Troxler. Cresciuto a Detroit in una famiglia dove la musica house era ascolto quotidiano si è trasferito prima a Berlino e poi a Londra dove al momento è uno degli artisti più apprezzati della scena techno. SethTroxler è stato votato the best DJ of 2012 dalla rivista Resident Advisor.

Belle da vedere oltre che da ascoltare: stiamo parlando delle gemelle australiane Miriam e Olivia Nervo che con il loro ritmo ed entusiasmo vorranno rendere davvero memorabile il loro esordio al Balaton Sound.

Un’altra artista che certamente renderà unica la notte sulle spiagge di Zamàrdi è Magda: polacca di nascita è cresciuta musicalmente a Detroit per poi affermarsi definitivamente a Berlino dove vive attualmente. Attiva da oltre un ventennio Magda ha saputo creare un suo personale sound che partendo dalle esperienze classiche della tradizione techno di Detroit si è evolutoin maniera originale e sofisticata.

HernánCattáneo, DJ e producerargentino, il re della latino house,il Maradona dell’elettronica è finalmente in arrivo sulle rive del lago Balaton. HernánCattáneo è sulla scena da oltre trent’anni: migliaia di fan seguono la sua musica e il suo stile ha ispirato più generazioni di DJ in tutto il mondo.

È il più pazzo dei norvegesi che abbia avuto accesso ad un mixer: Todd Terje è il protagonista ultra alternativo della scena musicale scandinava. È difficile trovare in giro qualcosa di più sexy e di più divertente della sua hard-core disco music.

Ancora una proposta dalla Germania: DJ Koze è di casa nei più prestigiosi club tedeschi e, partendo da una esperienza di hip hop ha realizzato alcuni tra i più interessanti progetti musicali degli ultimi anni.

Scuba è un musicista elettronico inglese che vive a Berlino dove ha fondato una sua etichetta discografica e produce musica techno: fra i suoi ultimi lavori si segnala Personality che ha ottenuto un incredibile successo internazionale.

tINI è una vera star della musica housee techno in Germania. La DJ tedesca è una scoperta di Loco Dice e i suoi set hanno conquistato ormai il pubblico dance di tutto il mondo.

Gary Becks è uno dei più originali e imprevedibili artisti della e-music e la sua performance sarà una di quelle da non perdere al prossimo Balaton Sound.

La musica di Doctor P è imprevedibile, aggressiva, esplosiva. Il DJ e producer inglese sarà in grado di confermare il suo successo straordinario.

La musica di FuntCase non passa certamente inosservata; impossibile rimanere fermi all’ascolto del suo pesante, pesantissimo dubstep. e ne avremo certamente la conferma.FuntCasearriveràal Balaton Sound in compagnia di MC Skydro.

Una boccata d’aria fresca, di brezza mediterranea ci arriverà da Bruno from Ibiza protagonista delle magiche notti dance della mitica isola spagnola.
Ultimo annuncio, ma non per importanza il duo olandese Thijs van derKlugteeBart Possemis: impossibile definire la loro musica, un mix impressionante di breakbeat, techno, drum’n’bass, dreampop, hip hopesuoni metal .

Questi venti nomi annunciati oggi si aggiungono a quelli già confermati da tempo: Prodigy, BloodyBeetroots, Justice, Steve Aoki, Calvin Harris, Axwell, Dada Life, Hardwell, Dixon, AmonTobin, Brodinski., WuTang Clan, Armin van Buuren, Jamie Jones, Crystal Castles, Henrik Schwarz, The Advent, IggyAzaela, Belzebass, JanBlomqvist, Fairmont.

Il Balaton Sound è una produzione Sziget festival ed è rappresentato in Italia da L’Alternativa.

Fonte: Comunicato

Scroll To Top