The Beatles, in mostra dal 24 giugno al 5 luglio a Milano

Dal 24 giugno al 5 luglio 2015, ChiamaMilano ospiterà (presso la sua sede in via di Laghetto 2) una mostra unica nel suo genere dedicata ai mitici Beatles, un ricordo attraverso fotografie e memorabilia gentilmente concesse dal collezionista Umberto Buttafava e dalla famiglia Wachter. Era il 24 giugno 1965, quando la band si esibì al Velodromo Vigorelli di Milano in occasione della loro unica tournèe, che toccò anche Genova e Roma. Promotore dell’evento fu Leo Wachter, personalità eclettica, organizzatore di concerti, eventi benefici ed inventore del teatro Ciak nonchè di numerose iniziative legate al mondo dello spettacolo e della cultura.

L’evento, a distanza di 50 anni dal tour italiano, intende rendere omaggio a una delle band che più ha contribuito ad imprimere il suo marchio, rendendo la cosiddetta “Beatlesmania” una fenomeno sociale e di costume, che perdura ancora oggi. Saranno presenti inoltre musicisti, attori e personalità del mondo della cultura e dello spettacolo, che presero parte a quello storico concerto. Il 24 giugno, giorno dell’inaugurazione, in consolle ci sarà Alessio Granata, fondatore del progetto “Twist & Shout”, che animerà l’evento facendo rivivere attraverso la musica, le atmosfere tipiche degli anni ’50-’60, in più le Poste Italiane saranno presenti con un annullo commemorativo a partire dalle ore 16. Il tutto, sarà ulteriormente arricchito, da un suggestivo e particolare allestimento e progetto grafico a cura degli architetti Marcella Ricci e Maria Pietrogrande.

Scroll To Top