Bed&Show: Il CouchSurfing per artisti

Il CoachSurfing approda al mondo dell’arte con “Bed&Show”, network gratuito ideato da Tiberio Ferracane per tutti gli artisti che hanno difficoltà ad esibirsi lontano dalla propria residenza a causa di cachet che non coprono le spese di vitto e alloggio.

Gli artisti devono solo iscriversi al sito indicando la propria area artistica, il luogo di residenza e la propria richiesta o offerta di posti letto. L’intento, oltre che dare alle band, soprattutto se emergenti, un valido strumento per combattere la crisi economica, è anche la creazione di uno spazio per lo scambio di informazioni tra gli artisti.

Il progetto, già attivo, sarà presentato il 25 settembre al Supersound di Faenza, festival di musica italiana dal vivo per giovani emergenti organizzato dal MEI, che sostiene l’iniziativa.

Scroll To Top