Benicio Del Toro: Innamorato del neorealismo italiano

In un’intervista a Tu Style, l’attore portoricano Benicio Del Toro, ha dichiarato di amare moltissimo il cinema italiano, soprattutto quello del neorealismo, indicando tra i registi con cui avrebbe voluto lavorare Roberto Rossellini, Vittorio De Sica e Pier Paolo Pasolini.

“Ogni volta che vengo a Roma penso a quanto avrei amato girare con i grandi: Rossellini, De Sica, Pasolini. Pensi a un attore come Mastroianni, dopo la sua scomparsa e quella di Marlon Brando, rimane solo Jack Nicholson a quel livello”, questa è stata la sua dichiarazione.

In attesa di assistere alla sua interpretazione in “The Wolfman”, in uscita da noi il 19 Febbraio, non possiamo sicuramente dargli tutti i torti.

Scroll To Top