Berlinale 2015 — Primi film nella sezione Panorama

Dopo l’annuncio dei primi film in concorso (tra cui i nuovi lavori di Terrence Malick e Peter Greenaway), la 65esima Berlinale – Berlin International Film Festival (5 – 12 febbraio 2015) rende noti anche i titoli che saranno presentati nella sezione Panorama, undici di fiction e sette documentari.

Ned Rifle” («un capolavoro», dicono i selezionatori) di Hal Hartley conclude la trilogia iniziata con “Henry Fool – La Follia di Henry” (1997) e “Fay Grim” (2006); segnaliamo poi la versione director’s cut di “54“, il film che Mark Christopher nel 1998 dedicò al nightlub newyorkese Studio 54; “Gukje Shijang” (“Ode to My Father”) del coreano JK Youn; “I Am Michael” di Justin Kelly con James Franco e Zachary Quinto.

Tra i documentari troviamo “B-Movie – Lust & Sound in West-Berlin” di Jörg A. Hoppe, Klaus Maeck e Heiko Lange; “Fassbinder – lieben ohne zu fordern” (“Fassbinder – To Love without Demands”) di Christian Braad Thomsen, dedicato a Rainer Werner Fassbinder; e “Iraqi Odyssey” — ben 162 minuti in 3D — dello svizzero-iracheno Samir.

Ecco l’elenco completo dei titoli annunciati finora:

Panorama (Fiction)
“54: The Director’s Cut” di Mark Christopher – USA
“Chorus” di François Delisle – Canada
“Der letzte Sommer der Reichen” (“The Last Summer of the Rich”) di Peter Kern – Austria
“Dora oder Die sexuellen Neurosen unserer Eltern” (“Dora or The Sexual Neuroses of Our Parents”) di Stina Werenfels – Svizzera / Germania
“Dyke Hard” di Bitte Andersson – Svezia
“Gukje Shijang” (“Ode to My Father”) di JK Youn – Corea
“I Am Michael” di Justin Kelly – USA
“Jun Zhong Le Yuan” (“Paradise in Service”) di Doze Niu Chen-Zer – Taiwan
“Meurtre à Pacot” di Raoul Peck (“Murder in Pacot”) – Francia / Haiti / Norvegia
“Mot Naturen” (“Out of Nature”) di Ole Giæver, Marte Vold – Norvegia
“Ned Rifle” di Hal Hartley

Panorama (Documentari)
“B-Movie: Lust & Sound in West-Berlin” di Jörg A. Hoppe, Klaus Maeck, Heiko Lange – Germania
“Danieluv svet” (“Daniel’s World”) di Veronika Liskova – Repubblica Ceca
“El hombre nuevo” (“The New Man”) di Aldo Garay – Uruguay / Cile / Nicaragua
“Fassbinder – lieben ohne zu fordern” (“Fassbinder – To Love without Demands”) di Christian Braad Thomsen
“Iraqi Odyssey” di Samir – Svizzera
“Stories of Our Lives” di Jim Chuchu – Kenya / Sud Africa
“The Yes Men Are Revolting” di Laura Nix, Andy Bichlbaum, Mike Bonanno – USA

Scroll To Top