Berlinale 2015 — Tutti i vincitori, Orso d’Oro a Jafar Panahi

Si è conclusa nel fine settimana la Berlinale – Berlin International Film Festival 2015: l’Orso d’Oro è andato a “Taxi” di Jafar Panahi mentre l’applauditissimo “El Club” del cileno Pablo Larraín ha vinto l’Orso d’Argento – Gran Premio della Giuria. Premio Alfred Bauer per l’innovazione a “Ixcanul” di Jayro Bustamente e Orso d’Argento per la miglior regia ex aequo a Radu Jude per “Aferim” e Malgorzata Szumowska per “Body“.

Orso d’Argento per la migliore attrice e il migliore attore a Charlotte Rampling e Tom Courtenay, la coppia in crisi diretta da Andrew Haigh in “45“. Patricio Guzmán ha ricevuto l’Orso d’Argento per la migliore sceneggiatura con “El boton de nacar“, mentre quello per il miglior contributo tecnico è andato ex-aequo a Sturla Brandth Grøvlen per la fotografia di “Victoria” e Evgeniy Privin e Sergey Mikhalchuk per la fotografia di “Under Electric Clouds” di Alexey German Jr.

Nella foto, la nipote di Jafar Panahi, Hana, ritira il premio: il regime iraniano vieta al regista di lavorare (il film è stato girato in segreto) e di viaggiare all’estero. «Se avessero presentato il mio film in Iran lo avrei ritirato dal concorso a Berlino. Sono libero su cauzione, per me è sempre possibile finire in carcere», ha commentato Panahi.

Fonte: berlinale.de / ANSA

Scroll To Top