Berlino: Si apre la sezione “Panorama”

Josè Padilha, il regista che ha trionfato l’anno scorso al Festival di Berlino, ritorna quest’anno alla kermesse (5-15 febbraio) con un documentario sulla fame nel mondo: “Garapa”.

La sezione “Panorama” della 59esima edizione della rassegna cinematografica tedesca ha messo in campo i suoi primi film. Spuntano, così, i primi ventuno titoli (sui complessivi cinquanta): ancora nessun italiano, ma numerosi i documentari di denuncia.

Tra le opere “Estrellas De La Linea” di Chema Rodriguez sui contrabbandieri sudamericani; “At Stake” sull’Indonesia e “Fucking Different Tel Aviv” sulla capitale israeliana.

Scroll To Top