Billy Bragg: In Italia per quattro date!

Alcuni lo chiamano menestrello, ma la verità non potrebbe essere più distante. Punk, folk e blues, uniti agli immancabili testi fondati sull’impegno politico, sono gli elementi che hanno sempre caratterizzato la musica di Billy Bragg.

Sarà in Italia a maggio. Le seguenti sono le date in cui avrete occasione di vederlo dal vivo:
Mercoledì 11 Maggio – Roma – Circolo degli Artisti – www.greenticket.it / www.ticket.it
Giovedì 12 Maggio – Torino – Spazio 211 – www.mioticket.it/spazio211/default.asp?language=3
Venerdì 13 Maggio – Ravenna – Bronson – www.vivaticket.it
Sabato 14 Maggio – Ancona - Teatro delle Muse – www.teatrodellemuse.org

Intraprende la sua carriera attorno al 1977 nella band punk/R&B Riff Raff, scioltasi poi nel 1981. Da quel momento non ha mai smesso di unire la musica al suo attivismo politico che lo ha visto sempre in prima linea, con il quale ha raggiunto e conquistato i suoi fan e i tanti artisti che lo stimano da sempre.
Lodevole una delle sue ultime iniziative ‘Jail Guitar Doors’ in occasione del suo 50° compleanno nel 2007. Un’organizzazione no profit che ha fornito chitarre e altri strumenti per svolgere attività di riabilitazione all’interno di carceri britanniche e statunitensi, appoggiato da Mick Jones, lo stimato chitarrista e cofondatore dei Clash, e Tom Morello dei Rage Against the Machine.
Nello stesso anno riceve il prestigioso premio ‘Classic Songwriter’ ai Q Awards e si dedica alla stesura del libro ‘The Progressive Patriot’ messo in scena alla Wellcome Gallery di Londra con uno spettacolo intitolato ‘Pressure Drop’ per il quale ha composto sei canzoni, ora racchiuse in un cd dal titolo ‘Six songs from PRESSURE DROP’.
È del 2008 il suo ultimo album ‘Mr. Love & Justice’.

Fonte: Comcerto

Scroll To Top