Biografilm 2014, tutti i vincitori

Si è conclusa ieri sera la decima edizione di Biografilm Festival – International Celebration of Lives. L’evento di chiusura della sezione Biografilm Europa è stata la proiezione di “Frank“, il nuovo film del regista irlandese Lenny Abrahamson con Michael Fassbender (qui la nostra recensione).

Ed ecco tutti i vincitori:

La giuria di Biografilm Italia, composta dal regista e sceneggiatore Stefano Sardo (presidente), dalla producer e distributrice Serena Gramizzi e dal vincitore della scorsa edizione di Biografilm Italia Paolo Geremei, ha conferito il Biografilm Italia Award 2014 (in collaborazione con Tassoni) a:

- “Lei disse sì” di Maria Pecchioli
«Il primo premio della giuria va a Lei disse sì di Maria Pecchioli perché con uno stile pieno di grazia e semplicità racconta un gesto d’amore che solo una società impaurita può rendere rivoluzionario. La sincerità nuda dei sentimenti unita alla forza politica di questo atto di gioia sono racchiusi in un film che arriva senza mediazioni al cuore dello spettatore»

- Menzione speciale della giuria a “Piccoli così” di Angelo Marotta
«La giuria ha deciso di assegnare una menzione d’onore a Piccoli Così, di Angelo Marotta, perché restituisce allo spettatore la testimonianza toccante e sconvolgente della vita umana nei suoi primi e più difficili passi. Un film che ritrae persone – gli adulti e i bambini – piene di tenacia e coraggio e che ci ricorda l’estrema fragilità della condizione umana.»

 

Il pubblico della decima edizione di Biografilm Festival ha attribuito i seguenti premi:

- Audience Award | Biografilm Festival 2014, per il miglior film del Concorso internazionale, in collaborazione con Gruppo Hera
Dangerous Acts – Starring the Unstable Elements of Belarus” di Medeleine Sackler

- Audience Award | Biografilm Contemporary Lives 2014 al miglior film della sezione Contemporary Lives
“Everyday Rebellion” di Arman T. Riahi, Arash T. Riahi

- Biografilm Europa Audience Award 2014, al migliore film della sezione Biografilm Europa, #inspiredby Lufthansa
Frank” di Lenny Abrahamson

- Audience Award | Biografilm Italia 2014, al miglior film del Concorso Biografilm Italia
Lei disse sì” di Maria Pecchioli

- Biografilm 10 Years Celebrating Lives Award, premio del decennale di Biografilm al film che ha ottenuto più “10” nella storia del Festival:
Jimi: All by My Side” di John Ridley

 

La giuria internazionale della decima edizione di Biografilm Festival, composta dal produttore Danny Bramson (presidente), dal documentarista Nicolas Philibert, dal regista, sceneggiatore e produttore cinematografico Sebastián Lelio, e dagli sceneggiatori italiani Ludovica Rampoldi e Marco Pettenello, assegna i seguenti premi:

- Best Film Unipol Award | Biografilm Festival 2014 per il miglior film:
Ai Wei Wei: The Fake Case” di Andreas Johnsen

- Life Tales Award | Biografilm Festival 2014 per il più travolgente racconto biografico:
Dangerous Acts – Starring the Unstable Elements of Belarus” di Medeleine Sackler

- Richard Leacock Award | Biografilm Festival 2014 alla migliore opera prima:
Jalanan” di Daniel Ziv

La giuria internazionale assegna inoltre la Menzione Speciale della giuria a “The Punk Singer” di Sini Anderson.

Fonte: Biografilm

Scroll To Top