Black Sabbath: August’s fool!!

Come volevasi dimostrare. A pochissime ore dall’annuncio ufficiale riguardante la reunion del sabba nero, il chitarrista Tony Iommi ha prontamente smentito le voci con un comunicato. Il leader della band si è detto molto seccato nei confronti di un giornalista che ha, a detta sua, manipolato poche e frammentarie informazioni avute da Iommi stesso in merito.

Naturalmente Tony non ha posto un veto assoluto sul fattore reunion, ma ha semplicemente posticipato la cosa a quando i tempi saranno maturi
Considerando che i quattro membri del gruppo insieme arrivano a 250 anni di vita vissuta è lecito chiedersi a quale maturità il guitar master faccia riferimento…

“Sono molto rattristato dal fatto che quel giornalista di Birmingham di cui mi sono fidato abbia preso delle sporadiche e generiche affermazioni che feci lo scorso Giugno per montare un caso del tutto sproporzionato e fuori dalla realta’. In quel momento stavo solo facendo le solite congetture generiche sulla solita domanda sulla reunion che ci viene fatta in continuazione da anni e alla quale ancora una volta non diedi alcuna risposta certa. Ora grazie ad internet la notizia ha fatto il giro del mondo come una dichiarazione “ufficiale” da parte mia, cosa che e’ assolutamente fuori dalla realta’. Spero che la persona responsabile si sia goduta i suoi cinque minuti di gloria sulla mia pelle, perche’ cio’ non accadra’ mai piu’. Vorrei dire ai miei ex-compagni Geezer, Ozzy e Bill che mi dispiace. Avrei dovuto immaginarmelo.”

Tony Iommi

Scroll To Top