Blackmail Of Murder: In arrivo il nuovo album

I Blackmail of Murder, gruppo bresciano dedito a metalcore, progressive e death metal, sfornano un nuovo disco, in uscita il 14 aprile 2015.

“Ispirazioni di varia natura danno linfa a “The Endless Stare”, un disco che puo’ soddisfare i gusti di chi non segue un cliché e cerca qualcosa di evoluto, sviluppato con cognizione e gusto, senza paraocchi.
La formula che rivela gli ascolti dei Blackmail of Murder pare composta da una mistione di Deathcore, Progressive Metal e Metalcore; in sostanza la band pero’ sviluppa un proprio sound, mischia scream, melodie e growl con notevole sapienza e gusto, scompone il timing a piacimento senza mai farci perdere il filo del pezzo. A completamento del mix dei Blackmail of Murder troviamo stacchi acustici quasi sudamericani, parti corali, orchestrali e, ad ascoltare bene drizzando l’orecchio, anche un pizzico di NYHC che sicuramente non e’ a loro sconosciuto e che arriva quando meno te l’aspetti chiudendoti la vena e facendoti salire la voglia di buttarti nel pogo.

“The Endless Stare” è la prova che il metal italiano e’ in ottima salute, grazie anche a band come i Blackmail of Murder che, benché giovanissimi, tra i 20 e 25 anni di età, sviluppano e personalizzano la lezione dei maestri portandola a nuovi livelli, senza paura di guardare avanti e creando un proprio sound, pulito, preciso e definito”.

Ecco la tracklist:

1. THE ENDLESS STARE
2. HORROR PARTY
3. I FORGOT MY NAME
4. THE STRANO
5. FLEET STREET
6. MADNESS
7. 10’000 LIKES
8. OKèANòS
9. HERO’S PARADOX
10. ONIRIA
11. PARADISE LOST (bonus track)

 

BIOGRAFIA

I Blackmail of Murder nascono da un’idea del batterista John e del chitarrista Dave nel dicembre 2011 a Brescia. Nel 2012 entrano in formazione Anthony alla chitarra e Alex al basso. Dopo due anni di preparazione tra live e il primo EP Metamorphosis nel 2012, nel febbraio 2014 l’arrivo del nuovo cantante Clod porta la band a un nuovo livello, a una formazione compatta e solida. Da questo momento in poi la band trova la direzione verso cui andare e si concentra sulla preparazione del primo disco full-lenght The Endless Stare. Motivati dai live ben riusciti e dal supporto di molti fan, i Blackmail of Murder decidono di entrare in sala di registrazione tra Febbraio e Marzo 2015, esattamente un anno dopo l’arrivo del cantante. Varie le influenze da cui attingono i Blackmail of Murder, tra i più noti risuonano nomi come Destrage, Avenged Sevenfold e Periphery.

Formazione

Claudio Olivari (Clod): Cantante
Antonio Proietti (Anthony): Chitarra e voci
Davide Sgarbi (Dave): Chitarra e voci
Fabio Nassa (John): Batteria
Alex Castellini: basso

Scroll To Top